ALLE ORE 21

La trombettista Lucienne Renaudin Vary, al suo debutto con un’orchestra italiana, protagonista al Teatro Fraschini

Giovedì 15 febbraio il secondo appuntamento con "Soliti d'Orchestra"

La trombettista Lucienne Renaudin Vary, al suo debutto con un’orchestra italiana, protagonista al Teatro Fraschini
Pubblicato:

La trombettista Lucienne Renaudin Vary, al suo debutto con un’orchestra italiana, protagonista del secondo appuntamento con “Solisti d’orchestra”, il 15 febbraio 2024 al Teatro Fraschini di Pavia.

Lucienne Renaudin Vary al Fraschini

Giovedì 15 febbraio 2024 torna al Teatro Fraschini di Pavia “Solisti d’orchestra”, il ciclo di concerti che vede I Solisti di Pavia sul palco del teatro di casa al fianco di artisti di fama internazionale. Protagonista del secondo appuntamento, alle ore 21, la trombettista francese Lucienne Renaudin Vary, al suo debutto con un’orchestra italiana.

Vincitrice nella categoria “Révélation” alle Victoires de la Musique Classique francesi nel 2016 e nominata da Julian Lloyd Webber tra i migliori trenta under 30 di Classic FM nel 2021, la ventitreenne Lucienne Renaudin Vary è stata la prima donna in assoluto a ricevere, nel 2019, il Premio Arthur Waser, ambito premio svizzero destinato ai giovani talenti. Insieme ai Solisti eseguirà il Concerto per tromba in mi bemolle maggiore di Johann Baptist Georg Neruda e i Tre Lieder di Dvorák, nella versione per tromba e orchestra d’archi di Martin Braun.

Presentazione aperta al pubblico

Il concerto sarà preceduto, mercoledì 14 febbraio alle ore 18, presso il nuovo Auditorium di San Tommaso (p.zza del Lino 1, Pavia), da un incontro di presentazione aperto al pubblico, in collaborazione con la Fondazione I Solisti di Pavia, con Lucienne Renaudin Vary e la musicologa Bianca De Mario, che introdurrà l’incontro e intervisterà l’artista. L'ingresso è libero (con prenotazione obbligatoria) fino a esaurimento posti. Informazioni e prenotazioni: auditorium@unipv.it

Biglietti ridotti a 5 € per gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado e gli insegnanti accompagnatori (di almeno 4 studenti) e per gli under 30.

Biglietti in vendita sul sito del teatro CLICCANDO QUI.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali