VILLANOVA D'ARDENGHI

Operaio 32enne intossicato da esalazioni in azienda di adesivi e sigillanti

Dopo essere stato soccorso, il lavoratore è stato trasferito al San Matteo in codice giallo

Operaio 32enne intossicato da esalazioni in azienda di adesivi e sigillanti
Pubblicato:

Infortunio sul lavoro per un operaio 32enne a Villanova D'Ardenghi: trasportato in ospedale in codice giallo dopo aver inalato vapori tossici.

Operaio intossicato in azienda

Nella notte tra lunedì 12 e martedì 13 febbraio 2024, un grave incidente sul lavoro si è verificato presso la NPT, azienda specializzata nella produzione di materiali adesivi e sigillanti, situata in via Stazione a Villanova D'Ardenghi.

Secondo quanto ricostruito un giovane operaio di 32 anni è rimasto intossicato a causa delle esalazioni di vapori tossici derivanti dalle sostanze utilizzate all'interno dell'impianto.

L'incidente è avvenuto poco dopo l'una di notte. L'operaio, mentre stava svolgendo le proprie mansioni lavorative, è rimasto intossicato dall'esposizione a sostanze chimiche dannose.

In ospedale in codice giallo

Lanciato l'allarme sul posto è arrivata un'ambulanza della Croce Garlaschese, che ha immediatamente prestato soccorso all'operaio. il 32enne è stato poi trasportato in codice giallo al Policlinico San Matteo di Pavia, dove è stato immediatamente sottoposto alle cure mediche necessarie.

Accertamenti in corso

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri e gli ispettori di Ats Pavia che hanno avviato i dovuti accertamenti al fine di ricostruire la dinamica precisa dell'accaduto e di valutare eventuali violazioni delle normative sulla sicurezza sul lavoro.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali