Cronaca
Il giallo

Omicidio Gigi Bici: Roberta Bruzzone consulente della famiglia Criscuolo

L'uomo scomparve nel mese di novembre per poi essere ritrovato privo di vita a dicembre.

Omicidio Gigi Bici: Roberta Bruzzone consulente della famiglia Criscuolo
Cronaca Pavia, 13 Aprile 2022 ore 11:11

Omicidio Gigi Bici: Roberta Bruzzone nominata consulente della famiglia Criscuolo. Si cerca di risolvere il caso della morte del 60enne.

Roberta Bruzzone consulente della famiglia Criscuolo

I familiari di Luigi Criscuolo, 60 anni, conosciuto da tutti a Pavia come Gigi Bici, hanno scelto il perito che li rappresenterà per ogni accertamento o esame irripetibile legato all'indagine sull'omicidio dell'uomo. A svolgere l'incarico sarà Roberta Bruzzone, psicologa forense e criminologa.

Bruzzone sarà quindi presente alle prossime perizie, a partire da quella sulla pistola trovata in casa di Barbara Pasetti nella villa di Calignano, dove, lo scorso 20 dicembre, è stato trovato anche il corpo senza vita dell'uomo. Barbara Pasetti si trova in carcere a Vigevano con l’accusa di tentata estorsione ed è indagata per omicidio e occultamento di cadavere.

I famigliari del commerciante 60enne, per risolvere il giallo della sua uccisione, hanno nominato come perito la criminologa e psicologa forense Roberta Bruzzone. L’esperta, volto noto in tv come opinionista dei casi di cronaca e delitti efferati, si è interessata al caso di Criscuolo sin dalla scoperta del cadavere dell’uomo e sarà presente già alle prossime perizie, come quella sulla pistola di piccolo calibro ritrovata nell’abitazione dell'indagata.

La scomparsa

Gigi Bici era sparito di casa la mattina di lunedì 8 novembre, stesso giorno in cui è stato poi fatta risalire anche la sua morte. Il suo cadavere fu poi trovato a Calignano, alle porte di Cura Carpignano, nelle vicinanze della villa della famiglia Pasetti il pomeriggio del 20 dicembre. Per risolvere il caso si attende l'esito di diverse perizie, a partire da quelle delle tracce di sangue trovate sull'auto della vittima, con il Dna di Criscuolo mescolato con un altro Dna maschile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter