Da lunedì 5 ottobre

Da lunedì a Pavia e provincia i tamponi nasofaringei si effettueranno negli ambulatori

Per garantire una presenza capillare di strutture abilitate sul territorio e avvicinarsi maggiormente ai cittadini.

Da lunedì a Pavia e provincia i tamponi nasofaringei si effettueranno negli ambulatori
Pavia, 30 Settembre 2020 ore 18:58

A Pavia e provincia, dal prossimo lunedì, i tamponi nasofaringei si eseguiranno in ambulatori sempre più vicini ai cittadini.

Tamponi nasofaringei negli ambulatori

A partire da lunedì 5 ottobre, i tamponi nasofaringei saranno effettuati negli ambulatori e nei laboratori abilitati sul territorio e non più presso le strutture di ATS Pavia a Pavia, Stradella e Vigevano.

Come spiega Mara Azzi, Direttore Generale di ATS Pavia “La scelta di sospendere l’attività presso i punti tampone individuati a Pavia, Stradella e Vigevano, coincide con la necessità sempre più impellente di garantire una presenza capillare di strutture abilitate sul territorio e avvicinarsi maggiormente ai cittadini, in previsione di una stagione autunnale che si prospetta impegnativa per tutte le strutture sanitarie”.

“Con questa suddivisione – aggiunge Mara Azzi – ci auspichiamo che i cittadini possano individuare in modo più immediato le strutture a cui rivolgersi e permettere così che le procedure si possano svolgere in maniera ordinata e lineare, evitando il più possibile attese”.

Nello specifico, i soggetti interessati dovranno presentarsi all’effettuazione del tampone o tramite invio da parte del medico curante o utilizzando il modulo di autodichiarazione fornito dalla scuola nel caso di studenti, previa prenotazione, presso le seguenti strutture:

Tamponi rapidi a scuola, Regione ne acquista 1,2 milioni. Risultato in 15 minuti

L’Ospedale di Vigevano si prepara alla seconda ondata Covid e trasferisce la chirurgia oculistica a Mortara

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia