Menu
Cerca
“La città come palcoscenico”

Peppe Servillo & Jazz Quintet in "Pensieri e Parole", omaggio a Lucio Battisti

Martedì 8 Giugno al Castello Visconteo.

Peppe Servillo & Jazz Quintet in "Pensieri e Parole", omaggio a Lucio Battisti
Spettacoli Pavia, 07 Giugno 2021 ore 09:49

Per la rassegna “La città come palcoscenico”, Fondazione Teatro Fraschini porta sul palco del Castello Visconteo di Pavia l’omaggio di Peppe Servillo all'universo poetico del grande cantautore. Prossimi appuntamenti: domenica 13 giugno concerto degli Archi di Santa Cecilia, martedì 15 il duo Gino Paoli e Danilo Rea.

Peppe Servillo & Jazz Quintet in "Pensieri e Parole", omaggio a Lucio Battisti

Martedì 8 giugno 2021 alle ore 21.30 nuovo appuntamento con la stagione estiva di Fondazione teatro Fraschini: sul palco del Castello Visconteo di Pavia Peppe Servillo & Jazz Quintet si esibiranno in “Pensieri e Parole”, omaggio a Lucio Battisti. L’appuntamento è inserito nella rassegna La città come palcoscenico, promossa e coordinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pavia.

LEGGI ANCHE: La città come palcoscenico: un’estate di musica, teatro e cinema sotto le stelle

Peppe Servillo e il quintetto formato da Javier Girotto al sax, Fabrizio Bosso alla tromba, Furio Di Castri al contrabbasso, Rita Marcotulli al pianoforte e Mattia Barbieri alla batteria si ritrovano dopo oltre dieci anni di sodalizio artistico per affrontare l'universo poetico di Battisti. Un nuovo percorso, suggestivo e inaspettato, attraverso venti grandi canzoni del grande cantautore, da "Il mio canto libero" a "Penso a te".

"Dopo Uomini in frac e Memorie di Adriano, dopo un Modugno felice e il Celentano del clan abbiamo deciso con Pensieri e Parole di reinterpretare l'autore più intimo, lirico e personale della canzone italiana, Lucio Battisti. Popolare e sofisticato, italiano e solitario, costruttore e inventore di una canzone che resta intimamente patrimonio di tutti, incrociando sensibilità e pensieri musicali diversi. Cantare nuovamente le sue canzoni, da Mogol a Panella, è la possibilità per noi di rileggere una nostra storia minore e quotidiana che tanto ci suggerisce e commuove” (Peppe Servillo).

Prossimo appuntamento con Gino Paoli e Danilo Rea

La stagione estiva di Fondazione Teatro Fraschini prosegue al Teatro Fraschini sabato 12 e domenica 13 giugno con Misericordia di Emma Dante. Sempre domenica 13 al Castello, per la rassegna La città come palcoscenico, il concerto degli Archi di Santa Cecilia e martedì 15 il duo Gino Paoli e Danilo Rea in “Due come noi che…”.

Informazioni

I biglietti per il concerto di Peppe Servillo & Jazz Quintet possono essere acquistati online su teatrofraschini.vivaticket.it oppure in biglietteria, previa prenotazione del turno attraverso l’app gratuita Ufirst.

Speciale riduzione riservata a ragazzi under 18, agli studenti universitari e agli studenti del conservatorio ISSM F. Vittadini: tutti gli spettacoli di Fondazione Teatro Fraschini al Castello Visconteo a solo 5 euro.

"La città come palcoscenico"

“La città come palcoscenico” è la rassegna promossa e coordinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pavia, con il fondamentale contributo della Fondazione Teatro Fraschini, in collaborazione con il Conservatorio ISSM F. Vittadini, il Collegio Ghislieri con il suo Centro di Musica Antica e il Collegio Borromeo, e con il patrocinio di Regione Lombardia, con l’obiettivo di offrire al pubblico lombardo per la stagione estiva un’offerta culturale fortemente attrattiva e di ampio respiro. Nel cortile del Castello Visconteo e sul palco del Teatro Fraschini si proporranno concerti di artisti internazionali, spettacoli di prosa, appuntamenti con la comicità contemporanea, oltre a straordinari percorsi di danza e arti performative e al cinema di qualità (Cinema sotto le stelle).

LEGGI ANCHE: La città come palcoscenico: un’estate di musica, teatro e cinema sotto le stelle