Eventi
Tempo libero

Cosa fare a Pavia e provincia: gli eventi del weekend (19 e 20 giugno 2021)

La consueta selezione di appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo.

Cosa fare a Pavia e provincia: gli eventi del weekend (19 e 20 giugno 2021)
Eventi Pavia, 18 Giugno 2021 ore 11:00

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Pavia e provincia. Ecco i nostri consueti consigli per sabato 19 e domenica 20 giugno 2021.

LEGGI ANCHE: La città come palcoscenico: un’estate di musica, teatro e cinema sotto le stelle

Cosa fare a Pavia e provincia nel weekend del 19 e 20 giugno 2021

PAVIA. Mercatino del Ri-Uso

  • Domenica 20 giugno - dalle 10 alle 18

Torna a Pavia il Mercatino del Ri-Uso Nuova Vita alle Cose: appuntamento con il vintage e l’economia circolare che danno appuntamento domenica 20 Giugno all’Abbazia di San Lanfranco. Organizzata dall’associazione Arca di Noè, dalla parrocchia e dall’associazione Amici di San Lanfranco, la manifestazione contribuirà alla raccolta di fondi per il restauro del complesso abbaziale.
Dalle 10.00 alle 18.00 i bellissimi chiostri dell’Abbazia romanica si riempiranno di bancarelle, di colori e di forme, di oggetti che i cittadini metteranno in vendita, portandoli dalle loro case alle bancarelle del mercatino dell’usato. Una manifestazione che, in tutta sicurezza e nel rispetto delle disposizioni anti-Covid vigenti, diventa vetrina per tutti quegli oggetti di cui le persone si
liberano per fare spazio in casa, oggetti che riacquistano valore e scopo in un nuovo contesto.

PAVIA. Progetto Dante - La mostra

  • Dal 18 giugno al 31 dicembre 2021

L'amministrazione comunale di Pavia intende rendere omaggio al Sommo Poeta con Progetto Dante: un ricco calendario di recital, conferenze, appuntamenti musicali che accompagneranno una mostra che celebrerà il 700° anniversario della morte dell’Alighieri.

La mostra, allestita nella sala dell’antica Biblioteca di Corte del Castello Visconteo e aperta al pubblico dal 18 giugno 2021, è stata progettata dalla Biblioteca Civica C. Bonetta in collaborazione coi Musei Civici di Pavia e con la partecipazione del Collegio Ghislieri.

Il Busto di Dante, opera in gesso solitamente esposta nella Gipsoteca dei musei, introduce una selezione di rari documenti provenienti dalla Biblioteca Bonetta, dai Musei Civici e dal Collegio Ghislieri. Tra questi, due preziosissimi fogli di pergamena di uno dei più antichi manoscritti della Divina Commedia, realizzato pochi anni dopo la morte del Sommo Poeta, la prima edizione illustrata del poema, voluta da Lorenzo il Magnifico nel 1481 con incisioni tratte da disegni di Sandro Botticelli, un’aldina curata da Pietro Bembo e stampata a Venezia nel 1502 e la monumentale opera illustrata da Amos Nattini (1892-1985), già illustratore di D’Annunzio, che iniziò a progettare durante la Prima Guerra Mondiale le cosiddette 'imagini', cento litografie dedicate al capolavoro, realizzate nel corso di vent’anni di lavoro.

La mostra è aperta fino al 31 dicembre 2021 negli orari di apertura dei Musei Civici di Pavia, tutti i giorni dalle 10 alle 18, chiuso il martedì, il 15 agosto e il 25 e 26 dicembre. Ingresso mostra 5 euro, mostra + Musei Civici 10 euro, gratuito per under 18, over 70 e aventi diritto.

PAVIA. Kosmos - Museo di storia naturale dell'Università di Pavia

Ali nella notte. I pipistrelli tra scienza e immaginario

  • Fino al 9 gennaio 2022

L'esposizione illustra al pubblico il mondo dei chirotteri in un percorso che si snoda dalla biologia all'ecologia, dalla conservazione delle specie alle interazioni con l'uomo fino alle recenti ricerche legate alla diffusione del Coronavirus. La mostra, nata dalla collaborazione tra lo studio naturalistico Platypus di Milano e il museo Kosmos, debutta a Pavia e sarà poi proposta in altre città italiane. Gode del patrocinio di ANMS (Associazione Nazionale Musei Scientifici) e di GIRC (Gruppo Italiano Ricerca Chirotteri).

Allestita in museo nella sala semicircolare destinata alle mostre temporanee, "Ali nella notte" offre un percorso di 140 metri quadrati articolato in 6 aree tematiche attraverso pannelli, modelli, exhibit multimediali e ambienti ricostruiti.

Gli orari di visita della mostra coincidono con gli orari del Museo Kosmos, dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00 (chiuso il 15 agosto e il 25 dicembre). Si accede alla mostra con un biglietto dedicato di euro 4,00 oppure gratuito nei casi previsti.

Il sabato e i festivi è consigliabile prenotare l'ingresso alla mostra al numero 0382.986220, via mail a prenotazione.musei@unipv.it oppure attraverso l'app Affluences, disponibile su Apple Store e Play Store o da PC.

PAVIA. Pavia Barocca. Musica, Festival e Rassegne

  • Sabato 19 giugno 2021

Dopo mesi di distanza dal proprio pubblico, il Centro di Musica Antica della Fondazione Ghislieri, Premio Abbiati 2019 quale miglior attività musicale italiana, riparte finalmente con Pavia Barocca, rassegna internazionale di musica antica che tornerà ad animare la città con una serie di concerti ed eventi dal vivo di grande suggestione, e la partecipazione di alcuni dei migliori artisti della scena barocca europea. Pavia Barocca è realizzata d’intesa e con il contributo dell'Assesorato alla Cultura del Comune di Pavia e si svolgerà nell’ambito di “La città come palcoscenico”.

Il 19 giugno il barocco dialoga con il contemporaneo in Ricercari and Ritrovari, un viaggio esplorativo delle potenzialità tecniche e timbriche del violoncello che da Gabrielli arriva a Ivan Fedele, attraverso una suite immaginaria interpretata dal violoncellista Federico Toffano e raccontata dal musicologo Mauro Masiero. Federico Toffano, giovane musicista veneziano, è primo violoncello del Pomo d’Oro e vanta una brillante carriera internazionale, esibendosi regolarmente con orchestre quali la Venice Baroque Orchestra e i Musiciens du Louvre.

LEGGI ANCHE: Pavia Barocca 2021: concerti ed eventi dal vivo tornano ad animare la città

PAVIA. Teatro Fraschini. Le Lac des Cygnes - Ballet de l'Opéra National du Rhin

  • 20 giugno 202120:30 -  22:30

PRIMA ITALIANA: 'Le Lac des Cygnes' del Ballet de l'Opéra National du Rhin

Info: www.teatrofraschini.it - Biglietti: teatrofraschini.vivaticket.it

"Radhouane El Meddeb non è particolarmente interessato alla forma ma piuttosto agli sguardi dei danzatori ed all'interiorità dei personaggi ed è uno dei passaggi meglio riusciti di questa opera spogliata del superfluo"

coreografia: Radhouane El Meddeb - musica: Piotr Ilitch Tchaïkovski

PAVIA. "La città come palcoscenico"

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Pavia, con il patrocinio di Regione Lombardia, presenta “La città come palcoscenico”, cartellone di spettacoli (teatro, musica, performance, cinema) da offrire alla cittadinanza nei mesi estivi, che saluti quello che può essere un nuovo inizio e rinnovi, per tutti, il piacere di una partecipazione reale, in presenza, a un evento di spettacolo insieme con altre persone.

  • sabato 19 giugno: Bac(h)aro Tour – le Suite di Bach per violoncello solo con Federico Toffano a cura del Centro di Musica Antica Ghislieri. Piazza della Vittoria e Broletto
  • da sabato 19 giugno a sabato 18 settembre: Cinema sotto le Stelle a cura della Fondazione Teatro Fraschini al Castello Visconteo
  • domenica 20 giugno: Le Lac des Cygnes, Ballet de l’Opéra National du Rhin, prima italiana a cura della Fondazione Teatro Fraschini al Teatro Fraschini

PAVIA. Anteprima "Vittadini Jazz Festival"

  • Sabato 19 giugno 2021 - Antico Chiostro di San Lanfranco, Pavia, Via S. Lanfranco Beccari, 4 – ore 21.00

Concerti a cura degli allievi e dei docenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio ISSM F. Vittadini di Pavia. Nelle piazze, nelle vie, nei cortili, nelle scuole torna l'anteprima del "Vittadini Jazz festival" 2021, un'iniziativa di successo che negli anni scorsi ha animato Pavia.

Per il quinto anno il Vittadini, tramite il dipartimento di Jazz, organizza due momenti distinti ma intersecati tra di loro: concerti jazz diffusi in diverse parti della città, da giugno a luglio e, nel mese di settembre, al Castello, quattro  importanti serate di musica jazz.

Saranno i docenti e gli allievi del Dipartimento jazz del Conservatorio a esibirsi nel chiostro di San Lanfranco, al Club Vogatori Pavesi, a Mirabello, a San Pietro in Verzolo, in Piazzale Torino, in Via Angelini e anche a Dorno.

PAVIA. Cascina Bosco Grande. Bosco estivo

Associazione Amici dei Boschi aps organizza un centro estivo per bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni: da lunedì 14 giugno a venerdì 9 luglio, il Bosco Grande resterà aperto per giocare, fare passeggiate, sperimentare la propria manualità nei laboratori, curare gli asini e le caprette. Dalle ore 08.30 alle 16.30 la Cascina dei Bambini è a disposizione per trascorrere una giornata a contatto con la natura, secondo i propri ritmi e desideri, liberi di partecipare alle attività proposte o di passare la giornata a pescare tesori nello stagno.

Per conoscere la filosofia delle vacanze al Bosco, visitare la pagina web dell'associazione. Scrivete a info@amicideiboschi.it per maggiori informazioni.

PAVIA. Castello Visconteo. Cinema all'aperto.

  • Non conosci Papicha - Sabato 19 giugno 2021 ore 21:30

GENERE: Drammatico
REGIA: Mounia Meddour Gens
ATTORI: E Lyna Khoudri, Shirine Boutella, Amira Hilda Douaouda, Yasin Houicha, Zahra Doumandji.
PAESE: Francia 2019
DURATA: 105'

Miglior opera prima | César

Nedjma è una ragazza vivace che ama la moda e sogna di fare la stilista. Frequenta l'università, esce di nascosto la sera con la sua migliore amica, ma nell'Algeria degli anni Novanta viene mal giudicata da chi disprezza la libertà - di pensiero, di vestiario, di movimento, di stile di vita - femminile. La voglia di mettere su la sua prima sfilata viene dunque vista come un affronto dai fondamentalisti del posto, e la sua vita e quella delle sue amiche inizia a prendere una piega sempre più pericolosa.

Biglietto intero: 5 euro (+0,25 € prevendita); Ridotto Agis e over 65: 4 euro (+0,25 € prevendita); Fino a 26 anni: 3 euro (+0,25 € prevendita). Biglietteria solo online politeamapavia.it. L’orario di inizio degli spettacoli è indicativo: la proiezione inizia a condizioni di luce ottimale.

  • Una notte al Louvre: Leonardo da Vinci [evento] - Domenica 20 giugno, ore 21:30

(Biglietto unico a € 5,00) I biglietti possono essere acquistati esclusivamente online

GENERE: Documentario
REGIA: Pierre-Hubert Martin
PAESE: Francia 2020

Una notte al Louvre. Leonardo da Vinci, film diretto da , è un documentario che porta lo spettatore a passeggiare virtualmente nelle sale del Louvre, in un tour alla scoperta di Leonardo da Vinci, al quale è stata dedicata una mostra nel museo parigino. Un'esposizione, conclusasi lo scorso febbraio, che ha raccolto oltre 1 milione di visite, un record anche per il Louvre. Con il documentario si mira a estendere la platea, così da permettere ad altre persone di fruire di questa occasione per ammirare le opere più belle e iconiche della produzione del genio. Un percorso notturno, quello proposto, accompagnati dai curatori della mostra, Vincent Delieuvin e Louis Frank, che per quattro notti hanno passeggiato tra le sale per realizzare questo progetto. Non solo un'immersione nelle opere di Leonardo, ma anche un tentativo di capite a fondo la sua arte e approfondire quella che lui definì "la scienza della pittura", un'indagine che mirava a dar vita ai suoi capolavori, velati da un mistero nascosto nello sguardo.

CLICCA QUI PER TUTTA LA PROGRAMMAZIONE

PAVIA. Kosmos, apertura serale straordinaria

  • 19 giugno 2021 - 20:30   23:30

Buio a Kosmos per scoprire le collezioni alla luce delle torce (o degli smartphone)! Kosmos, il Museo di Storia naturale dell'Università di Pavia, riprende la rassegna di aperture serali proponendo una visita al buio del museo per sabato 19 giugno, dalle 20.30 alle 23.30 (ultimo ingresso ore 23.00). Nella sede di Palazzo Botta, in piazza Botta 9 a Pavia, saranno aperti al pubblico sia il percorso permanente, sia la mostra Ali nella notte. I pipistrelli tra scienza e immaginario appena inaugurata e interamente dedicata al mondo dei pipistrelli.

È incluso nel biglietto anche l'ingresso alla mostra Ali nella notte che accompagna i visitatori nel tenebroso mondo dei mammiferi volanti.

La prenotazione non è obbligatoria ma è consigliata. Info e prenotazioni: TEL. 0382.986220 (da martedì a domenica ore 10.00-18.00) - MAIL prenotazione.musei@unipv.it

PAVIA. Solstizio d'estate all'Orto Botanico

  • Sabato 19 giugno 2021 - ore 10

Gli Orti botanici della Rete degli Orti Botanici della Lombardia festeggiano l'arrivo dell'estate con "SIAMO TUTTI BIODIVERSI", una rassegna di eventi per adulti e piccini in concomitanza con il solstizio d'estate del 21 giugno, che prevedono percorsi tematici, laboratori, visite guidate e incontri culturali per tutte le età.

Il 19 giugno si terranno le seguenti iniziative: alle ore 10:00 "Lombardia un tesoro di biodiversità", visita guidata interattiva alla mostra realizzata da ERSAF nell'ambito del progetto LIfeGestire2020 (con Maria Pozzozengaro, collaboratrice della Rete); alle ore 11:30 "Passeggiata biodiversa", focalizzata su felci acquatiche e specie protette (con Paolo Cauzzi, custode e giardiniere dell'Orto); alle ore 16:00, "Specie lontane viste da vicino", visita guidata dedicata alle specie originarie di paesi lontani presenti nell'orto botanico (con il curatore Nicola M. G. Ardenghi); alle ore 16:30 "microMacro/sottoSopra", laboratorio all'aperto con osservazioni botaniche per bambini e famiglie (a cura delle educatrici della Rete).

Le attività sono gratuite (più il costo dell'ingresso) a eccezione della visita delle ore 16:00 (4,00 €).
Visite guidate e laboratori sono limitati a un numero massimo di 25 partecipanti. La prenotazione è obbligatoria, inviando un'e-mail a prenotazione.musei@unipv.it.

PAVIA. Ripartire dal futuro. Mostra

  • Fino al 12 settembre 2021

Opere di Gianantonio Abate, Corrado Bonomi, Dario Brevi, Gianni Cella, Davide Ferro, Ernesto Jannini, Ion Koman, Antonella Mazzoni, Giovanni Pedullà, Massimo Romani, Leonardo Santoli, Gianfranco Sergio, Vittorio Valente, Ilirjan Xhixha. Testo a catalogo di Edoardo di Mauro.

Presentazione alla presenza degli artisti sabato 5 giugno ore 18.00 con intervento musicale a cura del Centro di Musica Antica della Fondazione Ghislieri. Ingresso libero fino al 12 settembre 2021 da giovedì a domenica dalle 11.00 alle 18.00

LEGGI ANCHE: Riaprono gli spazi espositivi del Broletto con la mostra "Ripartire dal futuro"

PAVIA. Volker Hermes. Identità s-velate. Hidden Portraits - MOSTRA

  • Fino al 4 luglio 2021

Fino al 4 luglio nella sala espositiva del Rivellino presso il Castello Visconteo, la mostra "Identità s-velate. Hidden Portraits", di Volker Hermes, artista internazionale sul quale il mondo dell'arte sta recentemente ponendo particolare attenzione.

Il lavoro di Volker Hermes è costituito dalla rielaborazione fotografica di opere pittoriche raffiguranti importanti ritratti eseguiti da celebri artisti della pittura internazionale, tra cui Jacometto Veneziano, Bronzino, Van Dyck, Rembrandt, Batoni, tra Rinascimento e diciannovesimo secolo. Da un ritratto fine a se stesso, meramente rappresentativo del personaggio, l'artista riesce infatti a travalicarne il significato, per entrare in una dimensione intimistica, spingendoci ad analizzare l'aspetto interiore e nascosto del personaggio velato andando oltre la pura rappresentazione.

Novità assoluta, lo spettatore potrà ammirare ben quattro inediti che l'artista ha realizzato per Pavia, tra i quali un meraviglioso Ritratto del cardinale Lorenzo Raggio Pistone, di Giovanni Battista Gaulli detto il Baciccio (1639-1709), che acquista in questa sede la sua meritata attenzione, oltre al Ritratto di gentildonna, forse Anna Bolena, attribuito a Frans Pourbus il Giovane, pittore di Anversa (1569-1622).

  • Pavia, Musei Civici del Castello Visconteo - Ingresso: 5 euro, gratuito per under 26, over 70 e aventi diritto. La mostra sarà visitabile negli orari di apertura dei Musei Civici di Pavia. E' obbligatorio l'uso della mascherina. Prenotazione: prenotazionimc@comune.pv.it, 0382 399770. La prenotazione è obbligatoria solo nel weekend, ma in caso di alta affluenza e code anche durante la settimana sarà data priorità di accesso a chi ha prenotato.

BAGNARIA. Inaugurazione Greenway

L’inaugurazione della Greenway si aprirà con il taglio del nastro alle ore 10.30. La cerimonia si terrà in via IV novembre, proprio dove la Greenway entra nell’abitato, per poi spostarsi, dopo il taglio del nastro, nel cuore del borgo medievale. Una delle finalità della Greenway, infatti, è la promozione e la valorizzazione dell’offerta storica, culturale, artistica, ambientale, sportiva e, in generale, turistica dell’Oltrepò Pavese. In piazza San Bartolomeo, proprio davanti alla pregevole chiesa risalente già all’XI sec., a partire dalle ore 11.00 si terrà un breve incontro, aperto dal saluto istituzionale del Sindaco di Bagnaria, Mattia Franza, al quale prenderanno parte: Vittorio Poma, Presidente della Provincia di Pavia; Attilio Fontana, Presidente di Regione Lombardia; Giovanni Palli, Presidente della Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese; Claudia Sorlini, Vicepresidente di Fondazione Cariplo; Federico del Prete, Consigliere Legambiente Lombardia.

LEGGI ANCHE: Sabato 19 a Bagnaria l'inaugurazione ufficiale della Greenway

BELGIOIOSO. Next Vintage summmer edition

  • Dal 18 al 21 giugno 2021 - Dalle 10 alle 20

extvintage riporta la moda al Castello di Belgioioso nella sua prima edizione estiva dal 18 al 21 di Giugno e porterà con sé un insieme fantasioso di epoche, un mescolio di classici e contemporanei per un effetto innovativo dove i protagonisti indiscussi saranno i tagli e la preziosità dei tessuti.

LEGGI ANCHE: "Next Vintage", moda e accessori d'epoca al Castello di Belgioioso

BRESSANA BOTTARONE. Ambiente e Salute: quale futuro per i nostri giovani?

  • Sabato 19 giugno 2021 - dalle 18.30

Sabato presso il centro sportivo di Bressana Bottarone andrà in scena l'evento "Ambiente e Salute: quale futuro per i nostri giovani?",  un'assemblea pubblica aperta a tutti, con dibattiti su tematiche ambientali e sanitarie riguardanti il territorio oltrepadano e pavese. L'evento è organizzato dall'associazione "Castle Rock" (associazione culturale che promuove iniziative culturali sul territorio e che festeggia i 10 anni di attività) in collaborazione con l'A.C. Bressana e con il patrocinio gratuito del Comune di Bressana Bottarone. Ci saranno vari interventi. Alle ore 18:30 l' "Aperitivo Culturale" riguardante "i nuovi mondi da (ri)scorpire e il culto del viaggio 'slow'": Mirko Confaloniera, autore locale, presenta il suo romanzo "Strade dell'Est" (Porto Seguro Editore). Alle ore 19:15 Samuele Bruni (dirigente A.C. Bressana) interviene su "problemi del Calcio Giovanile moderno e territoriale". Alle ore 19:45 "Ecologia e Giardinaggio moderno", ovvero l'apicoltura raccontata da Yurik Melfi (apicoltore e giardiniere oltrepadano). Alle ore 20:15 "bufale e miti su Chimica e Ambiente" con Davide Tiana (professore associato facoltà di Chimica, Università irlandese di Cork). Alle ore 20:45 "Ecologia e Salute": intervento del dott. Giovanni Belloni (membro ISDE e vice-presidente ordine Medici della Provincia di Pavia). Alle ore 21:15 "Ambiente e Inquinamento": un'analisi di Giuseppe Damiani  (biologo molecolare, ricercatore presso CNR, esperto di genetica). Infine, alle ore 22:00 post-serata musicale in chiave acustica con la chitarra di Marco Villani. L'ingresso è libero, il servizio bar-ristoro sarà assicurato non-stop dal Bar della locale calcistica.

LOMELLINA, la piccola Loira

  • 20 giugno 2021

Alla scoperta dei castelli della Lomellina. Ti piacciono i castelli ma sei indeciso su quale visitare? Bene, allora ti aspetta una giornata davvero densa con Oltreconfine e l'Ecomuseo del Paesaggio Lomellino, preparati!

COSTO INGRESSI: Adulti = 15€ (CAD.); Ragazzi 9 - 16 anni = 8€ (CAD.); Fino a 8 anni = GRATUITO. PRENOTAZIONI al Link: https://forms.gle/NokeXwEcwf2HwDwe6. INFO: Oltre confine - Tel. 0382 995461 / Cell. 335 285956  - Ecomuseo - Cell. 328 7816360

ORARI:

  • Alle h 9.45 presentati per il ritrovo a Pieve del Cairo per la visita guidata al CASTELLO BECCARIA.
  • Alle h 11.15 scoprirai a LOMELLO la BASILICA SANTA MARIA MAGGIORE e il BATTISTERO.
  • Alle h 12.45 una meritata quanto rilassante pausa pranzo (facoltativa al costo di 15€)
  • Alle h 14.45 potrai acquistare ottime tipicità locali.
  • Alle h 15.30 a SCALDASOLE tour finale per una guida alla corte e agli interni del Castello.

BRONI. Aida, opera lirica

  •  sabato 19 giugno 2021 ore 20, presso i Giardini di Villa Nuova Italia

Il primo grande evento musicale nella stagione estiva del Teatro Carbonetti, Aida di Giuseppe Verdi, studiata per il contesto dei Giardini di Villa Nuova Italia, resterà certo nella memoria degli spettatori, grazie al cast d’eccezione a alla indiscussa esperienza di direzione artistica. Inizialmente pensata per l’inaugurazione del Canale di Suez, la prima rappresentazione dell’opera si tenne in una serata di Gala al teatro dell’Opera del Cairo il 24 dicembre 1871. Leggendaria l’Aida di Zeffirelli alla Scala nel 1963, la versione “in miniatura” a Busseto nel 2001 e la superba e grandiosa all’Arena di Verona nel 2002. La monumentalità della civiltà egiziana ben si esprime sul grande palcoscenico, ma la dimensione intima dei personaggi trova nei piccoli teatri la sua più umana collocazione, ed è in questa direzione che il Circolo Pavia Lirica, presenterà l’opera nei suggestivi giardini di Broni.

SALICE TERME. Inaugurazione Greenway tratto Salice Terme-Varzi

  • Sabato 19 giugno 2021

Sabato 19 giugno a Bagnaria si terrà l’inaugurazione ufficiale della Greenway Voghera – Varzi, la via verde verso l’Appennino, che segue il percorso dell’antica ferrovia lungo la Valle Staffora in Oltrepò Pavese.

Il processo di rigenerazione iniziato già alcuni anni fa e portato avanti con tenacia dalla Provincia di Pavia, anche grazie al sostegno di differenti enti, giunge così a compimento e offre un’opportunità in più per vivere le bellezze del territorio nel segno di una mobilità sostenibile, lenta e verde. La Greenway, precedentemente percorribile sino a Salice Terme, oggi vede la realizzazione del suo ultimo tratto, quello collinare, che dalla località termale arriva sino a Varzi, completando i 33 km di tracciato.

L’inaugurazione della Greenway si aprirà con il taglio del nastro alle ore 10.30. Come location è stato scelto il Comune di Bagnaria, con l’obiettivo di valorizzare non solo i due punti di partenza e di arrivo della pista, ma anche le affascinanti località che sono toccate dalla Greenway e che possono diventare a loro volta il principio di percorsi alla scoperta dell’Oltrepò Pavese.

La cerimonia si terrà in via IV novembre, proprio dove la Greenway entra nell’abitato, per poi spostarsi, dopo il taglio del nastro, nel cuore del borgo medievale. Una delle finalità della Greenway, infatti, è la promozione e la valorizzazione dell’offerta storica, culturale, artistica, ambientale, sportiva e, in generale, turistica dell’Oltrepò Pavese.

VIGEVANO. Leonardo, le armi. Mulino Mora Bassa

  • Domenica 20 Giugno 2021

Scopriamo insieme le armi progettate da Leonardo. Dopo una visita alla sala dedicata, potremo divertirci a costruire una catapulta. Se vorranno, i bambini potranno anche divertirsi a vedere chi riesce a lanciare più lontano. Costo € 10,00 a bambino. Proponiamo la formula "porta un amico": se si iscrivono in due (amico/a+amico/a, fratello e sorella, ecc.) proponiamo una quota di iscrizione al laboratorio di €16,00 a coppia. Per prenotare chiamare Barbara 3497338909 oppure Sabina 3939675801 email: info@lacittaideale.org

VIGEVANO. Castello Sforzesco. Festa Europea della Musica

  • Dal 19 al 21 giugno 2021

Dal 1985 la Festa della Musica unisce i musicisti di tutta l’Europa nel segno della spontaneità e della libertà del gesto musicale, della passione e della condivisione della musica che, nascendo dal cuore di chi suona e giungendo a chi ascolta, ha il potere di superare i confini tra le persone e i popoli. Per questo la musica diventa segno e metafora della possibilità di abbattere qualsiasi barriera e di testimoniare una pace possibile. Protagonisti indiscussi saranno gli appassionati di musica. Tutti i musicisti, indipendentemente dal tipo di formazione, dal genere musicale e dall’età, previa iscrizione (libera e gratuita), avranno la possibilità di esibirsi nel corso della giornata presso le postazioni predisposte per l’occasione, dando vita ad un grande gesto di popolo. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero e gratuito.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter