Pavia

Premiata in Comune Valentina Bustamante, campionessa italiana di pugilato

“Sono molto felice per questo riconoscimento da parte del comune di Pavia".

Premiata in Comune Valentina Bustamante, campionessa italiana di pugilato
Sport Pavia, 12 Febbraio 2021 ore 10:12

Ieri sera, alle ore 18, nella Sala Consiglio di Palazzo Mezzabarba, l’Amministrazione comunale ha conferito a Valentina Bustamante, pugilessa pavese della Bsa Boxing Team, campionessa italiana categoria élite 60 kg, una targa onorifica con lo stemma del Comune.

Premiata in Comune Valentina Bustamante

Presenti il Sindaco di Pavia, Fabrizio Fracassi, il Presidente del Consiglio Comunale, Nicola Niutta, e l’Assessore con delega allo Sport, Pietro Trivi.

“Sono molto felice per questo riconoscimento da parte del comune di Pavia. È la Città in cui ho incontrato la BSA, in cui ho costruito la mia vita e che sono felice di chiamare casa. Sicuramente mi spingerà a raggiungere gli obiettivi sempre più importanti per cui sto lavorando giorno dopo giorno. Grazie a tutti”, commenta così Valentina Bustamante.

“Valentina Bustamante è una sportiva che ha Pavia nel cuore, dice il sindaco Fabrizio Fracassi. Mi piace pensare che l’orgoglio di rappresentare la Città sia il motore che la spingerà a dare sempre il massimo, alzando via via l’asticella della competitività. Da soli si può essere forti, con il sostegno di una comunità  lo si è sicuramente di più. A Valentina voglio dire: quando combatti, immagina che sul ring, con te, ci sia tutta Pavia”.

“Penso che la straordinaria impresa di Valentina Bustamante dimostri ancora una volta come Pavia sia una Città dove la Boxe abbia grande attenzione e tradizione, afferma il Presidente Nicola Niutta. È un onore poterla avere qui con noi e riconoscerle gli onori che merita”.

“È un onore accogliere e premiare, nella Casa Comunale, Valentina Bustamante, giovane e promettente pugilessa della Bsa Boxing Team Pavia. Sul ring di Avellino la venticinquenne mancina pavese, seguita all’angolo dal maestro Fabio Paragnani, ha boxato in crescendo fino ad aggiudicarsi il titolo di campionessa italiana, meritato per i tanti sacrifici fatti e l’impegno profuso. Valentina ha doppia cittadinanza, italiana e cilena, e proprio con la nazionale cilena punterà alla qualificazione per i Giochi della prossima estate. Tiferemo per lei perché possa portare a Tokyo il nome di Pavia”, conclude l’assessore Pietro Trivi.

5 foto Sfoglia la gallery

(Foto pagina Facebook Pietro Trivi)

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli