Divieto di Accedere a Manifestazioni Sportive

Episodi di violenza durante le partite di calcio, Daspo per 9 tifosi

Provvedimenti contro ultras aggressivi

Episodi di violenza durante le partite di calcio, Daspo per 9 tifosi
Pubblicato:

Sono 9 i tifosi coinvolti in molteplici episodi di violenza, fermati durante le aggressioni in ben 3 incontri sportivi: emessi i provvedimenti di Divieto di Accedere a Manifestazioni Sportive.

Dopo alcuni match ben distinti tra di loro, alcuni tifosi si sono riuniti e hanno iniziato ad aggredire pesantemente i presenti utilizzando oggetti di arredo o cinture, sono prontamente intervenute le Forze dell'Ordine a placare la situazione e a ripristinare la calma.

Episodi di violenza tra tifosi

Sono 3 le aggressioni scatenate proprio dei tifosi, che si sarebbero infuriati dopo la visione delle partite di calcio. I match non avrebbero ottenuto i risultasti sperati e i tifosi avrebbero organizzato degli episodi violenti utilizzando pugni e oggetti di arredo.

Le diverse aggressioni ed i provvedimenti

La prima aggressione si è verificata il 1 aprile 2023, mentre durante il match tra gli Juniores FC Garlasco 1976 e Cesano Boscone Idrostar. Durante la partita due tifosi si sarebbero scaldati invadendo il campo da gioco e aggredendo i giocatori della squadra ospite tre dei qualli hanno riportato delle lesioni.

AVC Vogherese – Pavia

L'aggressione più violenta si è verificata però il 2 febbraio del 2023. I tifosi, ultras pavesi membri del gruppo Sioux, dopo la partita AVC Vogherese – Pavia giocata nello Stadio Comunale di Voghera, hanno organizzato un incontro per punire i tifosi della squadra avversaria. Il tutto si è tenuto nel pub Big House, gli ultras pavesi si sono scaraventati contro la tifoseria avversaria aggredendoli con calci e pugni e utilizzando perfino alcuni oggetti dell'arredo del pub.

Tutti gli accertamenti sono stati effettuati dalla D.I.G.O.S., che ha identificato 6 di loro emettendo i provvedimenti di Divieto di Accedere a Manifestazioni Sportive (Daspo). Uno di loro ha ricevuto un provvedimento della durata di un anno, i rimanenti tifosi invece della durata di 8 anni con obbligo di firma, 3 ultras per recidiva e 2 dopo la convalida del Giudice successivamente alla richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale per le Indagini Preliminari.

 AVC Vogherese 1919 e Derthona

Il terzo episodio in questione si è infine tenuto subito dopo l'incontro sportivo tra le squadre di calcio AVC Vogherese 1919 e Derthona. Svoltosi a Voghera esattamente il 18 febbraio del 2024. I tifosi avrebbero creato scompiglio e acceso una discussione con gli avversari. Uno di questi tifosi è stato identificato mentre teneva addirittura in mano una cintura che aveva utilizzato per colpire e ferire la tifoseria avversaria. Per lui il provvedimento i Divieto di Accedere a Manifestazioni Sportive è stato pari a 1 anno.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali