Se ne discuterà lunedì

Spostamenti a Natale e Capodanno? La parola al Senato, Fontana: “Io li ho sollecitati”

"Mantenendo l'indispensabile livello di sicurezza, con il buon senso si possono delineare regole più eque”.

Spostamenti a Natale e Capodanno? La parola al Senato, Fontana: “Io li ho sollecitati”
Politica Pavia, 11 Dicembre 2020 ore 09:14

Spostamenti a Natale e Capodanno? Ne discuterà il Senato convocato per lunedì dicembre 2020, Fontana: “Io li ho sollecitati”.

Spostamenti a Natale e Capodanno

La presidente del Senato Maria Alberti Casellati  ha  convocato per lunedì 14 dicembre 2020 alle 16.30 la Conferenza dei Capigruppo per formalizzare la calendarizzazione, ovvero per programmare la discussione della mozione,  sulla mobilità nelle feste. In altre parole il Senato discuterà degli spostamenti tra Comuni a Natale.  Con tutta probabilità questo accadrà nella giornata di mercoledì. Dopo le indiscrezioni sulla possibile apertura da parte del Governo quindi sarà necessario attendere sino alla prossima settimana per capire cosa sarà possibile fare. Intanto il governatore di Regione Lombardia ha ribadito di essere favorevole ad un alleggerimento delle restrizioni.

 Fontana: “Io li ho sollecitati”

“Per primo e con forza ho portato all’attenzione del Presidente del Consiglio la criticità delle restrizioni a livello comunale nei giorni delle festività, che ritengo eccessivamente discriminatorie per tante famiglie e soprattutto per coloro che vivono nelle piccole realtà”. Questa la presa di posizione del presidente  della Regione Lombardia Attilio Fontana. “Mantenendo l’indispensabile livello di sicurezza, con il buon senso – aggiunge Fontana – si possono delineare regole più eque”.

LEGGI ANCHE

Domani la Lombardia passa in zona gialla, ma cosa significa? Ecco lo… “spiegone”