"Disobbedienza civile"

#Ioapro1501: la Prefettura di Pavia invita a sospendere ogni forma di protesta

Al fine di non mettere a rischio la salute della collettività e non aumentare la conflittualità sociale.

#Ioapro1501: la Prefettura di Pavia invita a sospendere ogni forma di protesta
Economia Pavia, 14 Gennaio 2021 ore 17:46

#Ioapro1015: in vista della grande iniziativa nazionale di protesta in programma per domani, venerdì 15 gennaio 2021, durante la quale moltissimi ristoratori e baristi terranno aperti i loro locali violando intenzionalmente le restrizioni Covid, la Prefettura di Pavia invita a sospendere ogni forma di protesta.

#Ioapro1501: l’incontro in Prefettura

In data odierna, si è tenuta in Prefettura, una seduta del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica a cui hanno partecipato i vertici delle Forze dell’Ordine, i rappresentanti dei Comuni di Pavia, Vigevano e Voghera, della Camera di Commercio e dell’ASCOM in merito alla manifestazione di “disobbedienza civile” a carattere nazionale denominata “Ioapro1015“, contro le limitazioni alle attività economiche per l’emergenza sanitaria, specialmente bar e ristoranti preannunciata per domani venerdì 15 gennaio 2021.

Senso di responsabilità

Nel richiamare l’attenzione delle Forze di Polizia sulla necessità di vigilare sul rispetto delle norme anti Covid, la Prefettura, in questo momento di difficoltà e incertezza derivante dalle necessarie limitazioni, che hanno determinato significative ricadute su vari settori economici, ha voluto richiamare al senso di responsabilità tutte le categorie economiche e produttive, evidenziando la necessità di rispettare i provvedimenti governativi per superare insieme, con l’aiuto di tutti i supporti e ristori messi in campo dallo Stato, le Regioni e gli Enti Locali, l’attuale pandemia, in considerazione del fatto che la curva epidemiologica è ancora in crescita.

Sospendere forme non legittime di protesta

Da qui l’invito a sospendere forme non legittime di protesta in contrasto con le misure di contenimento del contagio che potrebbero mettere a rischio la salute della collettività oltre ad aumentare la conflittualità sociale.

LEGGI ANCHE:

Domani anche il Sindaco Fracassi in piazza Vittoria a manifestare a fianco di ristoratori, baristi e commercianti pavesi

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità