Vende abito da sposa su internet, ma invece di ricevere i soldi paga lei

Truffata una donna di 55 anni residente a Palestro.

Vende abito da sposa su internet, ma invece di ricevere i soldi paga lei
Cronaca Lomellina, 23 Settembre 2019 ore 13:48

Vende abito da sposa su noto sito internet, ma invece di ricevere i soldi paga lei: truffata una donna di 55 anni residente a Palestro.

Vende abito da sposa su internet: truffata

Ieri 22 settembre 2019, a Robbio lomellina (PV), i carabinieri della Stazione locale hanno denunciato in stato di libertà per il reato di truffa un pregiudicato trentunenne nato a Roma e residente ad Anzio. L’attività d’indagine, nata a seguito della denuncia di una donna cinquantacinquenne nata a Vercelli e residente  a Palestro (PV), ha permesso d’individuare l’uomo come l’autore di una truffa effettuata il 12 marzo scorso.

Riesce a farsi accreditare la somma

Il 31enne avrebbe dovuto comprare un abito da sposa usato venduto dalla donna per la cifra di quasi 1.200 euro su un famoso sito internet, ma è riuscito incredibilmente a farsi accreditare la cifra sulla sua carta postepay, durante le operazioni ad uno sportello postale da lui orchestrate telefonicamente.

LEGGI ANCHE>> Carcere Vigevano: ancora due agenti aggrediti da un detenuto

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE