Cronaca
Broni

Ubriaco in ospedale aggredisce medici e infermieri, arrestato 31enne

I militari non hanno riportato lesioni mentre alcuni sanitari hanno riportato lievi contusioni.

Ubriaco in ospedale aggredisce medici e infermieri, arrestato 31enne
Cronaca Pavia, 09 Agosto 2021 ore 15:13

Nella tarda serata dell’8 agosto 2021, i Carabinieri delle Stazioni di Montù Beccaria e Broni, nel corso dei servizi coordinati ad alto impatto organizzati per il fine settimana, su richiesta del personale sanitario del P.S. sono intervenuti presso l’Ospedale di Stradella dove era stato segnalato un soggetto in evidente stato di alterazione psicofisica che stava aggredendo il personale e danneggiando arredi e materiali ivi presenti, impedendo così di fatto lo svolgimento delle attività del reparto ospedaliero.

Arrestato per resistenza a Pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio

I militari, giunti tempestivamente, hanno tentato di ricondurre l’uomo alla calma ma questi, appena visti gli operanti, li ha aggrediti con foga, spintonandoli più volte e minacciati, costringendoli quindi ad immobilizzarlo dopo una breve colluttazione traendolo quindi in arresto per i reati di minaccia e resistenza a P.U., interruzione di pubblico servizio, percosse aggravate e danneggiamento aggravato.

In manette 31enne

Il soggetto è stato identificato in M.P.C., 31enne gambiano, residente a Stradella, pregiudicato e sarà giudicato con rito direttissimo nella mattinata odierna presso il Tribunale di Pavia. Nella circostanza i militari non hanno riportato lesioni mentre alcuni sanitari hanno riportato lievi contusioni, l’uomo grazie alla prontezza ed all’utilizzo delle tecniche operative previste da parte degli operatori di polizia è stato reso inoffensivo impedendogli così di far del male a sé stesso o agli altri e permettendo così la normale ripresa delle attività ai sanitari.