Ubriaco cade nelle acque gelide del Naviglio e rischia di annegare VIDEO

E' successo a Rozzano poco dopo mezzanotte e mezza.

Ubriaco cade nelle acque gelide del Naviglio e rischia di annegare VIDEO
Pavia, 20 Gennaio 2019 ore 18:20

Ubriaco cade nelle acque gelide del Naviglio, rischia di annegare ma viene salvato. A riportarlo è il GiornaledeiNavigli.it

Ubriaco cade nelle acque gelide del Naviglio

Un bicchiere di troppo, poi una passeggiata lungo il Naviglio Pavese, ai margini del canale. Una tragedia annunciata, insomma, per l’uomo, un polacco di 48 anni che è caduto nelle acque gelide del Naviglio e ha rischiato di morire annegato e assiderato.

LEGGI ANCHE: Tragico malore, 76enne perde la vita

I soccorsi tempestivi

A salvargli la vita, i carabinieri e i vigili del fuoco intervenuti in pochi istanti. I pompieri sono riusciti a tirare fuori dall’acqua l’uomo che era caduto in modo accidentale, forse proprio a causa del troppo alcool, e che stava per essere trascinato via dalla corrente. L’incidente è avvenuto sabato 19 gennaio 2019, poco dopo mezzanotte e mezza, lungo via Pavese a Rozzano.

Portato all’Humanitas

Le condizioni dell’uomo sono sembrate subito gravissime, poi l’intervento dei vigili del fuoco e dei soccorritori, inviati dalla centrale operativa del 118 con un’ambulanza e un’automedica, hanno scongiurato il peggio. L’uomo è stato portato in codice giallo all’ospedale Humanitas di Rozzano ma per fortuna non si trova in pericolo di vita.

LEGGI ANCHE: Anziani sedati per affrontare turni di lavoro più “leggeri”

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia