Emorragia interna

Far West a Voghera, 39enne ferito da un colpo di pistola muore in ospedale

L'uomo è stato ferito al culmine di una lite sfociata all'esterno di un bar.

Far West a Voghera, 39enne ferito da un colpo di pistola muore in ospedale
Cronaca Voghera, 21 Luglio 2021 ore 07:27

Far West a Voghera nella serata di martedì 20 luglio 2021: un uomo di 39enne ferito da un colpo di arma da fuoco, muore in ospedale.

AGGIORNAMENTO DELLE 9.30: Dalle ultime informazioni giunte sembra sia stato fermato il presunto omicida, si tratterebbe dell'assessore comunale alla Sicurezza e Polizia Locale di Voghera, Massimo Adriatici. L'uomo si troverebbe ai domiciliari. La sua posizione è al vaglio dei carabinieri. QUI LA NOTIZIA

LEGGI ANCHE: Assessore leghista alla Sicurezza spara in piazza e uccide un marocchino 39enne

Far West a Voghera

E' deceduto in ospedale lo straniero 39enne ferito da un colpo di arma da fuoco nella serata di martedì. La vicenda è avvenuta intorno alle 22.15 in piazza Francesco Meardi, all'esterno di un bar. Due uomini, un italiano e un immigrato, hanno iniziato a litigare. Al culmine della lite l'italiano ha estratto una pistola e ha sparato ferendo il marocchino. 

Il decesso in ospedale

Il 39enne è stato soccorso dagli uomini del 118 e trasportato in ospedale, dove poi è spirato dopo alcune ore a causa di un'emorragia interna. I carabinieri, intervenuti anche loro sul luogo dell'accaduto, hanno raccolto testimonianze per accertare la reale dinamica dei fatti.

Indagini in corso

Non è ancora chiaro se il colpo sia partito accidentalmente o intenzionalmente. La posizione dell'omicida è ora al vaglio dei militari dell'Arma.