A Vellezzo Bellini

Smaltimento illecito di rifiuti speciali e pericolosi, due persone denunciate

L'intervento rientra in un ampio piano di controllo dello smaltimento dei rifiuti

Smaltimento illecito di rifiuti speciali e pericolosi, due persone denunciate
Pubblicato:
Aggiornato:

Grazie alla collaborazione tra la Guardia Di Finanza e la Polizia Locale del Comune di Vellezzo Bellini, due soggetti sono stati segnalati alle autorità con l'accusa di smaltimento illecito dei rifiuti, speciali e pericolosi. Il servizio congiunto si è svolto nel territorio pavese, all'interno del comune di Vellezzo Bellini.

Servizio congiunto contro smaltimento illecito

L'intervento, rientra in un ampio piano di contrasto ai numerosi e illeciti sversamenti di rifiuti che si concentrano maggiormente nelle aree agricole, come ad esempio la frazione Pellegrina del comune di Vellezzo Bellini. Alcuni dei rifiuti rinvenuti, si trovavano nei pressi di un canale che fornisce di acqua le risaie, evento maggiormente preoccupante dal momenti che fra i rifiuti vi erano delle prodotti chimici per la verniciature del parquet. 

Guardia di Finanza e Polizia

Tra il materiale illecitamente smaltito, le Forze dell'Ordine hanno rinvenuto oggetti personali dei responsabili. Si tratta di oggetti di trasloco, i quali erano stati affidati ad una ditta specializzata che li avrebbe dovuti smaltire in modo lecito trasportandoli in un centro autorizzato. 

Grazie agli oggetti personali, le Forze dell'Ordine sono riuscite a risalire ai responsabili. I due soggetti hanno ammesso tempestivamente le loro colpe alla vista delle Forze dell'Ordine, ed hanno provveduto al ripristino dei luoghi. 

La segnalazione

I due responsabili dell'abbandono dei rifiuti sono stati segnalati alla Procura per violazione del Testo Unico Ambiente, per smaltimento illecito dei rifiuti, con l'aggravante di averli abbandonati nelle acque superficiali. 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali