CASTELLETTO DI BRANDUZZO

Raid notturno alla logistica, rubati tre tir carichi di merce: ladri via con un costoso bottino di alimentari e alcolici

I malviventi hanno agito incappucciati e hanno poi abbandonato i mezzi svuotati del loro carico

Raid notturno alla logistica, rubati tre tir carichi di merce: ladri via con un costoso bottino di alimentari e alcolici
Pubblicato:

Raid notturno a Castelletto di Branduzzo: bottino di diverse centinaia di migliaia di euro in alimentari e alcolici.

(Foto di copertina creata con A.I.)

Raid notturno alla logistica

Nel fine settimana, un'azione criminale ben pianificata ha colpito una logistica di Castelletto di Branduzzo. Una banda di ladri, quasi certamente specializzata in assalti di questo tipo, è riuscita a trafugare tre Tir carichi di merce, tra cui un preziosissimo carico di alcolici e superalcolici.

Ripresi dalle telecamere

Sfruttando la chiusura del magazzino, i ladri sono entrati nella struttura e, dopo aver aperto i cancelli, hanno rubato tre Tir già carichi di merce. Dalle immagini delle videocamere di sorveglianza, si vede chiaramente come i malviventi abbiano agito incappucciati, un dettaglio che dimostra l'accurata preparazione del colpo per rendere più difficile l'identificazione dei responsabili.

Mezzi abbandonati

Due dei Tir rubati sono poi stati trovati abbandonati in via Nenni a Voghera, una zona periferica. Questi contenevano generi alimentari che sono stati solo in parte trasferiti su altri furgoni, presumibilmente già pronti per il trasbordo. Il terzo Tir, contenente il carico più pregiato di alcolici e superalcolici, è stato rinvenuto a Borgo Priolo completamente svuotato.

Indagini in corso

Attualmente, le indagini sono in mano ai carabinieri, che stanno analizzando le immagini raccolte dalle videocamere della logistica e da altre videocamere lungo il percorso compiuto dai Tir prima di essere svuotati. Queste riprese potrebbero rivelarsi fondamentali per identificare i responsabili e ricostruire l'esatta dinamica del furto.

La logistica ha subito un danno economico significativo, con un bottino complessivo ancora in fase di quantificazione, ma stimato in diverse centinaia di migliaia di euro.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali