Cronaca
Stradella

Sicurezza in strada, controllati 343 veicoli e 716 persone

Un artigiano 43enne, residente a Chignolo Po, è stato denunciato per ricettazione.

Sicurezza in strada, controllati 343 veicoli e 716 persone
Cronaca Pavia, 09 Agosto 2021 ore 16:43

Controlli straordinari di sicurezza dei Carabinieri di Stradella (PV).

I controlli dei Carabinieri di Stradella

I militari della Compagnia Carabinieri di Stradella (PV), nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, hanno effettuato mirati servizi di controllo straordinario del territorio e svolto ulteriori specifici servizi dedicati nell’arco della settimana, al fine di esercitare una efficace attività preventiva dei reati contro il patrimonio e verificare, a tutela dei cittadini e della salute pubblica, il rigoroso rispetto delle misure per il contenimento epidemiologico da Covid-19.

I servizi si sono articolati in diverse aree di interesse sul territorio con epicentri localizzati nei comuni di Broni, Chignolo, Corteolona e Genzone e Stradella, nei quali il presidio dei Carabinieri ha garantito non solo il corretto e regolare svolgimento delle attività ma anche una efficace presenza preventiva e repressiva dei reati.

Controllati 343 veicoli

Durante questi servizi, i militari operanti hanno complessivamente:
 controllato 343 veicoli;
 generalizzato 716 persone;
 ispezionato 77 esercizi commerciali (anche ai fini di verificare e presidiare i centri della c.d. movida);

 elevato 19 contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada, ritirando n. 1 patente di guida e 3 carte di circolazione;
 denunciato in stato di libertà:
a) un 50enne da Stradella, poiché sorpreso alla guida della propria autovettura in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti;
b) un 47enne di origine albanese, residente a Chignolo Po, poiché durante un controllo ha esibito una patente di guida albanese, risultata contraffatta; allo stesso è stata elevata anche la contravvenzione per guida con patente revocata;
 segnalato alla Prefettura di Pavia un maggiorenne di Broni quale assuntore di sostanze stupefacenti, rinvenendo e sottoponendo a sequestro gr. 1,6 di cocaina.

Denunciato un 43enne per ricettazione

Nel corso dei medesimi specifici servizi, i militari della Stazione di Chignolo Po hanno inoltre denunciato in stato di libertà un 43enne, residente a Chignolo Po, artigiano, resosi responsabile del reato di ricettazione, poiché all’interno di un capannone a lui in uso esclusivo veniva rinvenuto un muletto “Manitou” che è risultato provento di furto poiché asportato in Belgioioso e localizzato dagli operatori grazie al sistema di allarme GPS di cui era dotato. Il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario.