Sbatte violentemente la testa contro la porta da calcio, grave bambino di 7 anni

L'incidente a Mede intorno alle 17 di oggi, lunedì 1 aprile.

Sbatte violentemente la testa contro la porta da calcio, grave bambino di 7 anni
Lomellina, 01 Aprile 2019 ore 19:30

Sbatte violentemente la testa contro la porta da calcio: un bambino di 7 anni è stato soccorso ed elitrasportato al Niguarda di Milano.

Sbatte violentemente la testa contro la porta da calcio

Un bambino di 7 anni è stato soccorso nel pomeriggio di oggi, lunedì 1 aprile 2019, a seguito di un incidente di gioco avvenuto all’oratorio di Mede in via Bialetti. Da quanto si è appreso, erano circa le 17, quando durante una partita di calcio è andato a sbattere violentemente con la testa contro un palo della porta. Nell’urto è caduto a terra perdendo i sensi.

Elitrasportato al Niguarda

Subito è partita l’allerta ai soccorsi e sul posto si è portato l’elisoccorso. Il piccolo è stato prelevato e trasportato al Niguarda di Milano in codice giallo. Le sue condizioni sono serie ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul luogo dell’incidente anche la compagnia dei Carabinieri di Voghera.

LEGGI ANCHE: Schianto frontale tra due auto a Mortara, ferite tre giovani ragazze

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia