Cronaca

Ritrovati fratelli minorenni scomparsi da Voghera: forse una fuga d'amore?

Di loro si erano perse le tracce nel pomeriggio di lunedì 14 gennaio. Sono arrivati fino in Campania.

Ritrovati fratelli minorenni scomparsi da Voghera: forse una fuga d'amore?
Cronaca Voghera, 19 Gennaio 2019 ore 15:01

Ritrovati fratelli minorenni scomparsi da Voghera nel pomeriggio di lunedì 14 gennaio. Con loro anche un terzo minore.

Ritrovati fratelli minorenni scomparsi da Voghera

A seguito della scomparsa dei due fratelli, Rayan e Moira Fulle, (lui 17enne lei appena 14enne) i Carabinieri della Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile, coordinati dalla Compagnia Carabinieri di Voghera, hanno immediatamente attivato tutte le procedure idonee al rintraccio dei minori iriensi. In particolare, hanno diramato le ricerche presso tutti gli scali ferroviari, ospedali e Organi di Polizia provinciali.

LEGGI ANCHE: Ruba al “Bricoself” di Vigevano lanciando oggetti oltre la rete metallica, arrestato

Ricerche estese a livello nazionale

Avendo però avuta la certezza che i due fratelli non si trovavano più nel pavese, hanno esteso tali ricerche a livello nazionale. Fin dall’inizio, comunque, delle operazioni è stata continuamente informata la Procura della Repubblica e la Prefettura di Pavia, ognuna per la parte di rispettiva competenza. Lo spiegamento di forze sotto il profilo investigativo e informativo ha permesso di rintracciare i movimenti dei ragazzi che sono accompagnati da un terzo minore (dell’età di 16 anni), anch’egli di Voghera, e del quale però non è stata denunciata la scomparsa.

LEGGI ANCHE: Tenta il suicidio impiccandosi, 32enne salvato dai Carabinieri

Arrivati fino in Campania

Attraverso gli strumenti propri della polizia giudiziaria, i Carabinieri sono quindi riusciti a tracciare i movimenti degli scomparsi che hanno attraversato la penisola dalla Lombardia alla Campania. In particolare, la scorsa notte, hanno iniziato a fare il cammino a ritroso e hanno pernottato in Toscana.

LEGGI ANCHE: Donna investita e uccisa da treno merci al passaggio a livello

Forse una fuga d’amore?

Finalmente, in tarda mattinata, i Carabinieri di Voghera dopo averli individuati, li hanno accompagnati presso la caserma della Compagnia Carabinieri di Voghera per l’affidamento ai genitori e per il compimento delle attività di indagine del caso. Gli stessi, visitati dai sanitari, risultano essere in buono stato di salute. Le investigazioni dei Carabinieri sono ancora in corso e ad ampio raggio, per comprendere i motivi di tale allontanamento, non tralasciando il legame sentimentale che sembrerebbe esserci tra la minore e il terzo ragazzino.

LEGGI ANCHE: Simula rapina per giustificare la sua presenza in zona frequentata da prostitute

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE