denunciato

Prende a pugni in faccia un automobilista per una mancata precedenza e scappa, poi si scusa (in caserma)

Si tratta di un 67enne incensurato.

Prende a pugni in faccia un automobilista per una mancata precedenza e scappa, poi si scusa (in caserma)
Oltrepò, 12 Agosto 2020 ore 11:42

Nella giornata di ieri, 11 agosto 2020, i militari della Stazione Carabinieri di Bressana Bottarone (PV), al termine di spedite indagini, hanno denunciato in stato di libertà T.R., 67enne di nazionalità italiana, residente a Rivanazzano Terme (PV), coniugato, pensionato, incensurato, resosi responsabile del reato di lesioni personali.

Denunciato 67enne lesioni personali

L’attività investigativa è scaturita nella mattinata del 10 agosto 2020, quando la pattuglia dei Carabinieri di Bressana Bottarone (PV), durante il servizio perlustrativo, nel transitare sulla SP 39 di Bressana Bottarone, ha notato un uomo sanguinante che richiamava la loro attenzione.
Il ferito ha poi raccontato ai militari che poco prima un individuo a lui sconosciuto era sceso dalla propria autovettura (di cui forniva marca, modello e dati parziali della targa) e per futili motivi riconducibili ad una mancata precedenza stradale, gli sferrava quattro pugni al volto, dileguandosi repentinamente in auto e procurandogli lesioni, successivamente refertate dal P.S. di Voghera (PV) con 7 giorni di prognosi.

La vittima ha sporto denuncia

Nel contesto investigativo, nell’ambito del quale la vittima dell’aggressione ha subito sporto formale denuncia querela, sia grazie ai dati dell’autovettura forniti che ai filmati estrapolati dai sistemi di videosorveglianza cittadina, i militari sono riusciti ad individuare con speditezza il responsabile dell’aggressione che, convocato in Caserma nella mattinata odierna, ha ammesso le sue responsabilità in ordine a quanto contestatogli, dispiacendosi e scusandosi per l’accaduto, giustificando la sua spropositata reazione a causa di un momento di rabbia e stress.

TORNA ALLA HOME: Nascoste nell’orto anche 25 piante di marijuana: nei guai il proprietario del terreno FOTO

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia