Cronaca

Picchiato per aver difeso l'amico aggredito dal branco: 21enne in ospedale

Il giovane è stato portato al San Matteo: pugno in faccia e punti al labbro.

Picchiato per aver difeso l'amico aggredito dal branco: 21enne in ospedale
Cronaca Pavia, 21 Ottobre 2019 ore 13:39

Picchiato per aver difeso l'amico aggredito dal branco: il giovane, 21 anni, è finito in ospedale con una prognosi di circa 20 giorni.

Picchiato per aver difeso l'amico aggredito dal branco: 21enne in ospedale

E' intervenuto per difendere l'amico picchiato da quattro giovani ed è stato aggredito a sua volta. Vittima un ragazzo di 21 anni che, nella notte tra venerdì 18 e sabato 19 ottobre, è finito in ospedale con un taglio al labbro dopo aver ricevuto un pungo al volto.

La lite

La vicenda è avvenuta in viale della Libertà intorno alle 4.30. Una lite scaturita come al solito per futili motivi: uno sguardo di troppo, una parola fuori dalle righe e dalle parole si è passati in breve ai fatti. Il 21enne è intervenuto per fare da paciere ma, purtroppo, ci è andato di mezzo prendendosi un pugno in pieno viso.

Labbro suturato

Gli aggressori, quattro ragazzi circa della sua età, sono riusciti a dileguarsi prima che arrivassero gli Agenti della Questura. Il 21enne, che perdeva molto sangue, è stato soccorso dagli operatori del 118 e trasportato in ospedale dove gli hanno suturato il labbro. Ne avrà per qualche giorno.

LEGGI ANCHE>> Travolto e ucciso dal treno, la tragedia tra Certosa e Villamaggiore

LEGGI ANCHE>> Il Tribunale le toglie i figli: si chiude in casa e minaccia di tagliarsi la gola

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE