Lite tra conviventi, in due finiscono in ospedale

E' successo a Borgarello nella notte tra domenica e lunedì scorso.

Lite tra conviventi, in due finiscono in ospedale
Pavia, 04 Luglio 2018 ore 07:53

Lite tra convinventi, due 36enni finiscono in ospedale.

Lite tra conviventi

E’ successo, verso l’una di notte tra domenica 1 e lunedì 2 luglio, in via Libertà a Borgarello. I due, entrambi 36 anni, hanno iniziato a litigare vicino all’ingresso dell’abitazione. Una discussione diventata via via sempre più accesa. Sembra anche che la donna per difendersi abbia anche impugnato una chiave inglese e colpito il convivente. Lui ha reagito con calci e pugni e lei, a sua volta, gli ha schiacciato il dito di una mano tra il cancello e il muro.

I vicini chiamano aiuto

I vicini allarmati dalle grida dei due, hanno richiesto l’intervento dei Carabinieri prontamente giunti in via Libertà. I militari hanno riportato la calma e chiesto l’intervento del personale del 118. L’uomo era infatti ferito alla testa e ad una mano. La donna, invece, che ha riportato solo qualche lieve contusione, era in stato di choc. Entrambi sono stati caricati sulle ambulanze e portati al pronto soccorso del San Matteo per le cure del caso.
In zona, si era verificato un altro episodio simile solo alcune sere fa.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia