Secondo posto nel settore università

Le migliori aziende in cui lavorare in Italia? Università di Pavia al top

Il rettore Svelto: "Un risultato frutto dell'impegno".

Le migliori aziende in cui lavorare in Italia? Università di Pavia al top
Pavia, 30 Ottobre 2020 ore 16:38

L’Università di Pavia si colloca al secondo posto a livello nazionale nel settore università e al tredicesimo posto assoluto della classifica, nella classifica Italy’s Best Employers 2021, i migliori posti in cui lavorare.

Le migliori aziende in cui lavorare in Italia?

L’ Università di Pavia al top classifica Italy’s Best Employers 2021 stilata dal Corriere della Sera in collaborazione con Statista, la piattaforma digitale tedesca che raccoglie ed elabora dati, informazioni e ricerche in 170 ambiti economici.

La classifica, estesa a 20 diverse aree di attività settoriali, individua i Best Employers a livello globale sulla base di una survey online che ha elaborato oltre 650.000 risposte, coinvolgendo oltre 12.000 lavoratori e classificando 400 posizioni.

Università di Pavia al top

Con 2653 dipendenti e un punteggio di 8,60, UNIPV si colloca al secondo posto a livello nazionale nel settore università e al tredicesimo posto assoluto della classifica.

“Sono molto contento, soprattutto perché questo risultato nasce dalle valutazioni dei docenti, ricercatori, dipendenti amministrativi e tecnici: insieme ci dicono che all’Università di Pavia si lavora bene – commenta il Rettore Francesco Svelto – L’università è chiamata a svolgere una funzione sempre più centrale nella società, con relazioni estese a un insieme molto ampio di istituzioni, enti e imprese; a questa funzione, lavorando con grande impegno, spirito di squadra e condivisione di obiettivi, concorre tutta la comunità accademica. La consapevolezza del ruolo sociale dell’Università e l’instaurarsi di un buon clima aziendale sono sicuramente alla base dell’ottima valutazione di Unipv. Questo risultato è anche frutto dell’impegno che in questo anno abbiamo dedicato alla formazione del personale, alle politiche di welfare e alla tutela del benessere di tutti, nel segno della sostenibilità”.

LEGGI ANCHE

Coronavirus: Fontana lunedì incontra i sindaci lombardi per valutare la situazione

TI POTREBBE INTERESSARE

Falciati alla fermata del bus, Adele ed Enrico sono morti sul colpo

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia