A Pavia nella notte

Investe in auto tre giovani dopo una lite, 30enne arrestato per tentato omicidio

Una 19enne è stata ricoverata in prognosi riservata, mentre due minorenni (17 e 14 anni) sono stati accolti al triage una in codice rosso e l’altro in codice giallo.

Investe in auto tre giovani dopo una lite, 30enne arrestato per tentato omicidio
Cronaca Pavia, 18 Luglio 2021 ore 13:14

Pavia, questa notte in viale Venezia, verso le ore 3:50, in seguito a segnalazione del 118, relativa a quello che inizialmente era stato definito un sinistro stradale, una pattuglia del Distaccamento Polizia Stradale di Vigevano è intervenuta sul posto per i rilievi necessari.

L'incidente nella notte

Sul luogo del sinistro, il personale si è visto consegnare un individuo, da personale della Questura di Pavia in abiti civili: il soggetto è stato indicato quale responsabile dell’investimento stradale. Le successive investigazioni hanno consentito di individuare e ascoltare due testimoni del fatto, i quali hanno confermato le colpe dell'uomo.

I testimoni, hanno inoltre precisato che lo stesso, presentatosi all’ingresso di un locale situato nei paraggi, era stato respinto, in quanto in stato di alterazione dovuta all’alcool, quindi si è allontanato, iniziando immediatamente, però, un’accesa discussione con tre giovani presenti nelle vicinanze, due dei quali minorenni.

Investiti da un'auto

Uno dei testimoni, quindi, è intervenuto per sedare gli animi, ma l’attaccabrighe, dopo essersi messo alla guida della sua vettura, si è lanciato contro i tre ragazzi appiedati, schiacciandoli contro un altro veicolo in sosta, per poi lasciare frettolosamente il mezzo da lui condotto e tentare una fuga, che è stata prontamente interrotta.

Una ragazza in prognosi riservata

L’investitore è stato quindi sottoposto a prova etilometrica che ha dato esito positivo. Le tre vittime sono state accompagnate presso il Policlinico San Matteo di Pavia, dove una (una 19enne) è stata ricoverata in prognosi riservata, mentre i due minorenni sono stati accolti al triage una in codice rosso e l’altro in codice giallo.

Tentato omicidio

L’aggressore, stante il quadro probatorio emerso, è stato tratto in arresto, dal personale del Distaccamento Polizia Stradale di Vigevano intervenuto, per tentato omicidio e messo a disposizione di questa Procura della Repubblica presso la locale Casa Circondariale.