Cronaca
Intervento della polizia

Furti in casa a Vigevano, trovato il responsabile: è un 23enne di origine nord-africana

Aveva colpito nella zona di Corso Genova, via D’Azeglio, via Rosselli, via Russo, via della Gioia.

Furti in casa a Vigevano, trovato il responsabile: è un 23enne di origine nord-africana
Cronaca Vigevano, 29 Giugno 2022 ore 14:57

E' stato fermato e denunciato dalla polizia locale di Vigevano un 23enne di origine nord-africana responsabile di aver eseguito diversi furti nella zona di Corso Genova, via D’Azeglio, via Rosselli, via Russo, via della Gioia.

Furti in casa a Vigevano: denunciato un 23enne

Nella serata di giovedì 23 giugno 2022 una pattuglia della Polizia Locale è intervenuta in ausilio alle pattuglie del Commissariato e del nucleo operativo radiomobile della compagnia Carabinieri al fine di individuare un soggetto nord-africano resosi responsabile di ripetuti tentativi di furto in abitazioni della zona di Corso Genova, via D’Azeglio, via Rosselli, via Russo, via della Gioia. In un’abitazione è avvenuta l’asportazione di attrezzatura da cantiere. Il soggetto è stato identificato in E.M.J.D. di anni 23 residente in città e con diversi precedenti penali a carico, e deferito all’Autorità Giudiziaria. Parte della merce sottratta è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. Veniva altresì recuperato un velocipede da donna utilizzato per compiere i furti.

Gli altri interventi della polizia

Sempre nella stessa sera verso mezzanotte una pattuglia del servizio radiomobile è intervenuta in via De Amicis su reclamo di residenti per la presenza di un gruppo di giovani che recava disturbo e segnalava, ai sensi dell’art 75 DPR 309 DEL 1990, un minore di anni 18 trovato in possesso di mezzo grammo di hashish. Gli agenti avvisavano prontamente i genitori del minore che si sono presentati presso gli uffici del comando prendendo atto della detenzione ai fini di uso personale dello stupefacente sottoposto a sequestro amministrativo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter