Verso lidi migliori

“Furbetti della residenza”, fuggono dalle zone rosse e vanno in Liguria

Le restrizioni imposte dal nuovo Dpcm saranno attive da domani.

“Furbetti della residenza”, fuggono dalle zone rosse e vanno in Liguria
Cronaca Pavia, 05 Novembre 2020 ore 18:17

Meno di 24 ore per lasciare le zone rosse della Lombardia e del Piemonte per chi ha la fortuna di avere una seconda casa in Liguria ed è riuscito a spostare lì la residenza.

Fuga dalle zone rosse

Scattano domani, venerdì 6 novembre 2020,  i divieti di spostamenti previsti nel  nuovo Dpcm. E come riporta Prima LaRiviera, la Liguria, decretata “isola felice” essendo zona gialla con minori restrizioni, diventa meta ambita di chi non ha bisogno di rimanere in Lombardia o Piemonte per ragioni di lavoro o scuola dei figli.

Vanno nelle loro case liguri

Chi è in pensione o chi può lavorare in smart working sta preparando le valige o addirittura è già in viaggio. Sono molti, infatti, i lombardi e i piemontesi ad avere una seconda casa in Liguria e c’è anche chi ha già trasferito la residenza lì proprio in vista della seconda ondata pandemica.

(Foto di copertina: un’immagine di Portofino)

LEGGI ANCHE

Altri due medici uccisi dal Covid in Lombardia, entrambi erano di Pavia

TI POTREBBE INTERESSARE

Presidente Fontana: “Tutta la Lombardia zona rossa, senza alcuna deroga”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità