PER RIPRISTINARE LA VIABILITà

Frana Varzi: pronto decreto per messa in sicurezza, da Regione 300mila euro

Foroni: "Un intervento importante per garantire in tempi stretti il ripristino della viabilità".

Frana Varzi: pronto decreto per messa in sicurezza, da Regione 300mila euro
Oltrepò, 19 Febbraio 2020 ore 13:45

Frana Varzi, Pietro Foroni: “Pronto decreto per messa in sicurezza, da Regione 300mila euro per garantire il ripristino della viabilità in tempi stretti”.

Frana Varzi: pronto decreto per messa in sicurezza

Regione Lombardia e Provincia di Pavia hanno raggiunto un accordo per mettere in sicurezza la strada provinciale tra Varzi (Pv) e la località Nivione, ostruita da una frana che recentemente aveva creato notevoli disagi negli spostamenti ai residenti.

L’intervento prevede l’erogazione di fondi rispettivamente per 300 mila euro e 352 mila euro da parte di Regione e Provincia.

Ripristinare al più presto la viabilità

L’intesa è stata perfezionata tra l’assessore regionale al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni, il presidente della Provincia di Pavia Vittorio Poma, il comune di Varzi e il Presidente della Comunità Montana Giovanni Palli.

“Un intervento importante – ha detto l’assessore al Territorio e protezione civile Pietro Foroni – per garantire in tempi stretti il ripristino della viabilità in un punto strategico di collegamento tra la Lombardia e il Piemonte. La firma del provvedimento con cui diamo il via libero all’intervento di sistemazione complessiva è prevista in questi giorni”.

L’intervento si rende necessario non solo per una questione di viabilità ordinaria ma anche per prevenire la possibile ostruzione di un corso d’acqua inciso nella valle, il cui alveo potrebbe essere ostruito in caso di un ulteriore distacco del versante.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia