Frana Varzi: altri grossi massi rischiano di cadere

La provinciale nel frattempo resta chiusa fino a data da destinarsi.

Frana Varzi: altri grossi massi rischiano di cadere
Oltrepò, 21 Dicembre 2019 ore 10:18

Frana Varzi: altri grossi massi rischiano di cadere sulla provinciale. Bloccate per il momento le operazioni di sgombero e la strada resta chiusa fino a data da destinarsi.

Frana Varzi

La frana che ha investito la provinciale 166 tra Varzi e la frazione Cella nella giornata di giovedì 19 dicembre 2019, ha completamente ostruito la strada. La carreggiata va liberata. Ma per il momento le operazioni di sgombero sono bloccate in quanto la frana si muove. E nuovi detriti potrebbero cadere. In particolare sulla cima sono presenti due grossi massi che rischiano di venire giù mettendo a repentaglio l’incolumità di quanti si troverebbero in zona.

Massima allerta

Un aiuto potrebbe arrivare pioggia di questi giorni che potrebbe far “scivolare” via i detriti. Altra ipotesi, presa in considerazione dalle autorità, è quella di far brillare le macerie. Nel frattempo è stata diramata una comunicazione di allerta massima, precisando di non passare o sostare nei pressi della frana.

Le ricerche

Giovedì per alcune ore si era temuto anche il peggio. Si pensava che alcune persone potessero essere state investite dai detriti: due donne infatti erano state viste circolare nella zona poco prima della caduta della frana. Sul posto erano arrivate anche le unità cinofile e le squadre Usar, specializzate nella ricerca sotto maceria: fortunatamente la presenza di persone è stata esclusa.

LEGGI ANCHE>> Frana Oltrepò: ricerche sospese, nessun disperso VIDEO

Chiusa fino a data da destinarsi

La provinciale nel frattempo resta chiusa fino a data da destinarsi. L’unica strada che permette di raggiungere le frazioni attualmente è la provinciale 91, dove in via cautelativa è stato istituito il divieto di transito agli autocarri sopra ai 35 quintali. Limitare il traffico infatti, servirebbe ad evitare che le frazioni rimangano isolate, visto che in quella zona si sono verificati anche altri piccoli smottamenti.

LEGGI ANCHE>> Frana Oltrepò: si cercano persone sotto le macerie IL VIDEO

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia