Combustione illecita

Dal Bresciano al Pavese per bruciare rifiuti speciali: denunciati dipendenti ditta edile

Il materiale, di vario genere, è stato sversato su una superficie di circa 6 metri quadri.

Dal Bresciano al Pavese per bruciare rifiuti speciali: denunciati dipendenti ditta edile
Cronaca Pavese, 02 Febbraio 2021 ore 12:11

Trivolzio: Sorpresi a bruciare rifiuti. Denunciati all’Autorità Giudiziaria due 30enni, dipendenti di una ditta edile del bresciano.

Denunciati per combustione illecita

Nel corso del pomeriggio di ieri, militari della dipendente Stazione Carabinieri di Bereguardo hanno denunciato in stato di libertà due 30enni di origine albanese, dipendenti di una ditta edile con sede nel bresciano, ritenuti responsabili di combustione illecita di rifiuti.

Sorpresi a bruciare rifiuti speciali

I predetti sono stati sorpresi, a Trivolzio (PV), presso un’area campestre prospicente l’autostrada A7 Milano – Genova, mentre erano intenti a dare fuoco a rifiuti speciali, consistenti prevalentemente in materiale edile di risulta di vario genere, sversati su superficie di circa 6 metri quadri.

Fiamme domate

Nella circostanza, le fiamme sono state domate dalla locale Protezione Civile e non è stato riscontrato nessun pericolo per la salute pubblica.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli