Alle 10.30 e alle 18

Broni, al via "Un caffè con il Sindaco": ogni venerdì nei bar il confronto con i cittadini

Riviezzi: «L’obiettivo è quello di ascoltare le esigenze della gente, portiamo la politica fuori dal palazzo».

Broni, al via "Un caffè con il Sindaco": ogni venerdì nei bar il confronto con i cittadini
Cronaca Oltrepò, 07 Ottobre 2020 ore 16:01

A Broni prende il via "Un caffè con il Sindaco" un'iniziativa per ascoltare le esigenze della gente: ogni venerdì nei bar del paese.

Al via "Un caffè con il Sindaco"

Una serie di appuntamenti nei bar di Broni per parlare faccia a faccia, fuori dal contesto formale del palazzo municipale. L’iniziativa “Un caffè con il Sindaco” risponde all’obiettivo di annullare ogni distanza percepita tra l’amministrazione comunale e i residenti: tutti i venerdì, a partire da questa settimana, il sindaco Antonio Riviezzi riserverà due finestre orarie al dialogo con i cittadini, la prima alle 10:30 e la seconda alle 18. A turno verranno coinvolti i vari locali della città e sarà anche occasione per un confronto diretto con i titolari della attività commerciali.

«Nei mesi scorsi l’emergenza sanitaria ci ha imposto molte rinunce sul piano dei rapporti sociali. Mio malgrado – dice in proposito Riviezzi - ho dovuto disdire numerosi appuntamenti, così come l’amministrazione si è trovata costretta ad annullare le manifestazioni che aveva programmato per il periodo interessato dal lockdown. Però ritengo che un sindaco abbia il dovere di coltivare un rapporto diretto con i propri concittadini ed è per questo che ho pensato di organizzare una serie di incontri con la popolazione. Ogni venerdì, a partire da questa settimana, mi recherò in due bar della città per bere un caffè in compagnia della gente di Broni, rispondere alle domande e parlare delle problematiche della nostra comunità. Settimanalmente verrà data notizia degli esercizi in cui sarò presente attraverso i canali di comunicazione ufficiali del Comune, vale a dire il sito internet e la pagina Facebook».

La formula di “Un caffè con il Sindaco” è al debutto assoluto a Broni. «A onor del vero – aggiunge Riviezzi – ho sempre cercato di avere un rapporto stretto con la cittadinanza, rendendomi disponibile ad ascoltare in prima persone le esigenze delle famiglie bronesi. Ma, come ho detto, con l’allarme Covid-19 molte cose sono cambiate e per un certo periodo, a causa delle limitazioni imposte, ho dovuto completamente sospendere il ricevimento in municipio. Da qui è nata l’idea di proporre l’iniziativa che partirà venerdì, proprio per tornare ad ascoltare direttamente la voce dei cittadini».

Blitz dei Nas in pizzeria: trovati 90 chili di alimenti scaduti

TORNA ALLA HOME