Operaio bastonato dopo il lavoro: intimidazione?

Vittima un operaio 43enne che stava salendo in auto dopo il turno di lavoro. E' successo a Santa Caterina e Bissone.

Operaio bastonato dopo il lavoro: intimidazione?
Oltrepò, 27 Novembre 2019 ore 10:38

Operaio bastonato dopo il lavoro: intimidazione? Aggredito a colpi di mazza da tre uomini a volto coperto: vittima un operaio 43enne che stava salendo in auto dopo il turno di lavoro. E’ successo a Santa Caterina e Bissone nel parcheggio di una logistica situata sulla ss234.

Operaio bastonato dopo il lavoro: intimidazione?

E’ stato sorpreso alle spalle da tre uomini a volto coperto. Poi con una mazza è stato colpito alla testa. Vittima un operaio 43enne dipendente di una logistica situata sulla Statale 234 a Santa Caterina e Bissone.

L’aggressione

Erano circa le 22.30 di lunedì 25 novembre 2019: il 43enne stava salendo sulla sua auto per far rientro a casa dopo il turno di lavoro, quando è stato aggredito. Apparentemente senza motivo. L’operaio ha tentato di difendersi, ma è stato colpito anche dopo essere caduto a terra. Poi i tre malviventi si sono dati alla fuga facendo perdere le loro tracce nell’oscurità.

Le indagini

Il 43enne è stato soccorso e portato in ospedale. Qui gli hanno riscontrato un trauma cranico e varie contusioni. Ne avrà per una quindicina di giorni. Sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Stradella che hanno ricevuto la denuncia dell’uomo. L’operaio non è riuscito a fornire una descrizione utile degli aggressori. I militari stanno perciò verificando se nella zona vi siano telecamere che possano aver ripreso il momento dell’aggressione. Il movente della rapina sembra escluso anche perchè i tre non hanno portato via nulla: si sta invece cercando di analizzare la sfera dei rapporti personali e di quelli di lavoro.

LEGGI ANCHE>> 28enne italiano rapina market etnico a Voghera

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia