Certosa di Pavia

Aggredisce la convivente a pugni e le rompe tre costole, arrestato

In manette è finito un uomo di 35 anni.

Aggredisce la convivente a pugni e le rompe tre costole, arrestato
Pavese, 04 Novembre 2020 ore 14:31

Arrestato a Certosa di Pavia un 35enne responsabile di maltrattamenti nei confronti della convivente 43enne.

Arrestato 35enne

Questa mattina, a Certosa di Pavia (PV), i Carabinieri della Sezione Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Pavia hanno tratto in arresto M.F. 35enne di origine siciliana, residente in quel centro, responsabile della violazione di cui all’art. 612 bis (atti persecutori), ai danni della sua convivente 43enne.

Aggredisce a pugni la convivente

L’uomo, conseguentemente a pregressi dissidi familiari, nella nottata ha minacciato e aggredito a pugni la donna, provocandole contusioni multiple con infrazione di tre costole, giudicate guaribili in giorni 50 salvo complicanze.

L’uomo è stato successivamente tradotto presso la Casa Circondariale di Pavia, a disposizione della Procura della Repubblica di Pavia.

LEGGI ANCHE

Nuovo Dpcm: in Lombardia lo stop di bar e ristoranti costerà un miliardo in un mese

TI POTREBBE INTERESSARE

Coperture vaccinali bambini e adolescenti: ASST Pavia cerca due medici

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia