Acquista on line ricambi per la macchina ma è una truffa

Denunciati un 18enne ed un 53enne.

Acquista on line ricambi per la macchina ma è una truffa
Lomellina, 05 Marzo 2019 ore 17:58

Acquista on line ricambi per la macchina: truffato un 36enne di Cerniago.

Denunciati due uomini per truffa

Ieri 4 marzo 2019 i Carabinieri della Stazione di San Giorgio Lomellina (PV), a conclusione di un’articolata attività d’indagine intrapresa a seguito di una denuncia sporta lo scorso 18 agosto da un 36enne di Cergnago (PV), hanno denunciato in stato di libertà due pregiudicati napoletani, un 18enne ed un 53enne, il primo per il reato di favoreggiamento personale e il secondo per i reati di sostituzione di persona e truffa.

L’acquisto on line

Nella circostanza, la vittima aveva acquistato sul sito internet “www.essenzialcar.it” un ricambio per autovettura del valore di 200 euro, versando la somma su una carta poste-pay intestata al diciottenne campano, che, successivamente, se ne liberava vendendola ad altri. Gli ulteriori accertamenti hanno inoltre permesso di appurare che il sito menzionato era stato creato tramite il servizio del portale “aruba” e che il pagamento per la sua creazione era avvenuto tramite l’utilizzo di un’altra poste-pay intestata al cinquantatreenne, registratosi con false generalità allo scopo di depistare eventuali indagini.

LEGGI ANCHE: In preda all’ira sequestra i genitori e li minaccia con due coltelli

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia