Novità a Milano

A Milano stop all’Area C e ai parcheggi a pagamento sulle strisce blu

Il sindaco Beppe Sala annuncia il provvedimento e parla del Dpcm: "Misure severe, ma da rispettare".

A Milano stop all’Area C e ai parcheggi a pagamento sulle strisce blu
05 Novembre 2020 ore 10:20

A Milano stop all’Area C e ai parcheggi a pagamento sulle strisce blu: ad annunciarlo il primo cittadino Beppe Sala.

Le parole del sindaco

Come riporta Giornale dei Navigli, il sindaco di Milano Beppe Sala, in un messaggio sui social, parla del nuovo Dpcm e delle normative che proiettano Milano e la Lombardia in stringenti chiusure e limitazioni. “Il Presidente del Consiglio ha firmato il nuovo Dpcm che contiene le misure di contenimento del contagio a livello nazionale e ulteriori misure, più stringenti, per le aree a “rischio alto”, fra le quali ci sarà la Regione Lombardia e la nostra città” – scrive il sindaco Sala.

“Misure severe da rispettare”

“Come ho sempre detto, le decisioni del Governo vanno rispettate e applicate. La tutela della salute dei cittadini è il primo bene da proteggere e noi continueremo a lavorare perché queste disposizioni siano osservate da tutti i milanesi. Si tratta certamente di misure severe”.

Area C  e strisce blu

“Nel frattempo ho dato mandato di sospendere il pagamento di Area C e dei parcheggi sulle strisce blu. Milano anche questa volta rispetterà le decisioni del Governo e lavorerà unita per uscire al più presto da questa difficile situazione. Ogni giorno da Palazzo Marino mi assicurerò che ciò avvenga”.

LEGGI ANCHE

La Fondazione Mondino riapre il reparto “Neurocovid”: a disposizione 24 posti letto

TI POTREBBE INTERESSARE

Covid, dati 4 novembre 2020 | +7.758 positivi in Lombardia | Pavia +314

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia