A PAVIA

“PIANTALA CON IL FUMO!”: l'ATS Pavia scende in strada con gli studenti

L'importanza della sensibilizzazione su tematiche forti, come il consumo del tabacco tra i giovanissimi

“PIANTALA CON IL FUMO!”: l'ATS Pavia scende in strada con gli studenti
Pubblicato:

Grazie alla collaborazione tra ATS Pavia e le Amministrazioni Comunali, gli alunni delle scuole secondarie, accompagnati dagli insegnanti, scenderanno in strada aderendo alla Giornata Mondiale senza tabacco.

L'adesione all'iniziativa contro il fumo

L'ATS di Pavia ha organizzato, in collaborazione con l'amministrazione comunale e con le scuole secondarie di Pavia, Vigevano e Voghera, delle giornate dedicate all'informazione sulle criticità legate al consumo di tabacco. Sono tre le giornate ideate per sensibilizzare gli studenti sui rischi derivanti dal consumo di tabacco, a cui hanno aderito le seguenti scuole: IIS Luigi Cossa di Pavia, dell’IIS Caramuel –Roncalli di Vigevano e delle classi quarte dell’ITAS Carlo Gallini di Voghera.

L'approfondimento, iniziato nella giornata odierna (28 maggio 2024) con termine in concomitanza con la Giornata mondiale, dell'argomento si suddivide in due parti, l'apprendimento della parte teorica e la pratica in cui i giovani alunni scendono in strada per raccogliere i mozziconi delle sigarette presenti lungo il percorso individuato dagli assessorati ai Servizi sociali dei rispettivi Comuni.

L'importanza del sapere

Ad oggi il consumo di tabacco rimane la principale causa di morbosità e mortalità prevenibile, lo studio sviluppato dall'ISS-Explora dimostra che il 36,6% degli studenti nella fascia 14-17 anni e il 9,6% tra gli 11 e i 13, almeno una volta al mese consuma del tabacco classico, e-cig o tabacco riscaldato.

ATS SCENDE IN STRADA CON GLI STUDENTI

Pertanto l'ATS di pavia ha deciso di aderire alla Giornata senza tabacco istituita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 1988. La dott.ssa Lorella Cecconami, Direttore generale di ATS Pavia ha voluto evidenziare quanto sia importante la sensibilizzazione tra i giovani:

"Gli ultimi dati diffusi dall’OMS e dall’Istituto Superiore di Sanità sul consumo di tabacco sono preoccupanti. È fondamentale, quindi, sensibilizzare i più giovani, anche attraverso queste iniziative che, portano a riflettere sui rischi per la salute, mediante una maggiore attenzione al rispetto dell’ambiente. Per questo sul sito dell’ATS di Pavia, nell’area dedicata alla Promozione della salute, focalizziamo l’attenzione su diverse aree tematiche, promuovendo buone pratiche da applicare nella vita di tutti i giorni."

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali