Basta plastica

Il Comune di Pavia ottiene il riconoscimento di "Ente Plastic Free"

La città ottiene il riconoscimento per il proprio impegno verso l’ambiente.

Il Comune di Pavia ottiene il riconoscimento di "Ente Plastic Free"
Attualità Pavia, 11 Settembre 2021 ore 10:03

Il Comune di Pavia e Plastic Free, dopo aver firmato il protocollo di intesa nel maggio scorso, sono ora pronti a siglare un nuovo accordo, che ne rafforza ulteriormente il legame.

Pavia ottiene il riconoscimento di "Ente Plastic Free"

La firma del Protocollo, che comporta il riconoscimento del Comune di Pavia come “Ente Plastic Free”, avverrà oggi (sabato 11 settembre 2021) alle ore 17:00, in occasione della Festa del Ticino, presso lo stand Plastic Free in Lungo Ticino - Piazzale Ponte Coperto.

Firmeranno il responsabile provinciale di Plastic Free, Davide Barbieri, e l’Assessore all’Ambiente del Comune di Pavia, Massimiliano Koch.

Il Comune di Pavia ottiene così il riconoscimento per il proprio impegno verso l’ambiente, simboleggiato dal gagliardetto e dalla bandiera “Plastic Free”, che verrà esposta in piazza del Municipio.

L'impegno

Con la sottoscrizione dell’accordo, inoltre, il Comune di Pavia si impegna all’ottimizzazione della raccolta dei rifiuti e del loro riciclo, di concerto con ASM, nonché a sostenere campagne di sensibilizzazione sull’inquinamento da plastica e a incoraggiare iniziative “Plastic Free” e comportamenti che riducano l’uso della plastica attraverso progetti pilota nelle scuole, negli uffici pubblici e sul territorio.

Plastic Free Odv Onlus è un’associazione di volontariato nata il 29 luglio 2019, con l’obiettivo di informare e sensibilizzare sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso. Nata come realtà digitale, nei primi 12 mesi ha raggiunto oltre 150 milioni di utenti e oggi, con oltre 700 referenti in tutt’Italia, è la più importante associazione di settore.

Appuntamento il 26 settembre

Il prossimo appuntamento di raccolta di plastica e rifiuti non pericolosi lungo il Ticino sarà il 26 settembre, con partenza alle ore 09:00 dal Confluente, e si inserirà nell’ambito della giornata di raccolta nazionale “Plastic Free”. A questo secondo appuntamento è invitata a partecipare tutta la cittadinanza.