Attualità
Coldiretti

Agrimercato Pavia conferma i suoi vertici: Giacomo Cavanna alla guida per altri 3 anni

Sarà affiancato dalla Vice Presidente Silvia Manna e dai Consiglieri Francesco Montagna, Andrea Olezza ed Emanuele Casali

Agrimercato Pavia conferma i suoi vertici: Giacomo Cavanna alla guida per altri 3 anni
Attualità Pavia, 17 Gennaio 2023 ore 13:37

Agrimercato Pavia conferma i suoi vertici: Giacomo Cavanna alla guida per altri 3 anni dell'associazione che riunisce i soci di Coldiretti Pavia.

Giacomo Cavanna confermato ai vertici di Agrimercato

Rinnovati all’insegna della continuità i vertici di Agrimercato, l’associazione che riunisce i soci di Coldiretti Pavia che fanno vendita diretta nei mercati di Campagna Amica. Durante l’Assemblea elettiva che si è svolta al Palazzo Coldiretti i Soci hanno confermato alla Presidenza Giacomo Cavanna, imprenditore agricolo 42enne che produce frutta a Menconico, sulle colline dell’Oltrepò Pavese. Cavanna, che rimarrà in carica per altri tre anni, sarà affiancato ai vertici di Agrimercato dalla Vice Presidente Silvia Manna e dai Consiglieri Francesco Montagna, Andrea Olezza ed Emanuele Casali.

I prodotti a km zero

Dal riso della Lomellina e del Pavese al vino dell’Oltrepò, dal salame di Varzi ai formaggi, passando anche per la frutta e la verdura senza dimenticare le uova, lo zafferano, il miele e la lavanda: sono diversi i prodotti a km zero che i consumatori possono trovare nei sei mercati di Campagna Amica attivi sul territorio pavese.

Nella città di Pavia i produttori di Agrimercato si possono incontrare il mercoledì e il sabato mattina nello storico mercato presente da quasi 15 anni in piazza del Carmine, ma anche il giovedì mattina in via Tibaldi (quartiere di Pavia Ovest) e il sabato mattina in via Pastrengo (quartiere Vallone). La domenica mattina, invece, gli agricoltori di Coldiretti portano in vendita i loro prodotti nei mercati di piazza Duomo a Voghera e di piazza Martiri della Liberazione a Vigevano.

“Sono molto contento di questa riconferma e ringrazio tutti i Soci per la fiducia che mi hanno accordato anche per i prossimi anni – sottolinea Giacomo Cavanna, che era stato eletto per la prima volta alla guida di Agrimercato Pavia nel 2019 – Ora l’obiettivo è continuare sulla strada intrapresa, aumentando il numero di clienti e tenendo sempre alta l’attenzione sulla qualità dei nostri prodotti a km zero.

Negli ultimi tre anni non abbiamo potuto fare molte cose a causa delle limitazioni imposte dal Covid e dalla pandemia – dice ancora il Presidente di Agrimercato Pavia – Anche per questo stiamo già programmando numerosi eventi che si svolgeranno nei prossimi mesi nei nostri Mercati, con un impegno particolare per le famiglie e i bambini e sempre all’insegna della stagionalità e del km zero”.

Contro il cibo sintetico

“I Mercati di Campagna Amica sono il primo baluardo contro il cibo sintetico – aggiunge Stefano Greppi, Presidente di Coldiretti Pavia – Delle oltre 350 mila firme già raccolte in tutta Italia grazie alla nostra iniziativa di legge contro il cibo Frankenstein, infatti, moltissime sono state sottoscritte proprio nei nostri Mercati, che negli anni hanno saputo trasformarsi in veri e propri luoghi di socialità dove le famiglie non vengono soltanto per fare la spesa di prodotti sani e salutari ma anche per trascorrere momenti di serenità”.

La contrarietà al cibo sintetico è trasversale – sottolinea Coldiretti Pavia – come dimostrano le oltre 3 mila firme raccolte sul territorio pavese nell’ambito dell’iniziativa di Coldiretti: insieme al premier Giorgia Meloni e al Ministro dell’Agricoltura e della Sovranità alimentare Francesco Lollobrigida hanno sottoscritto la raccolta firme anche molte personalità pavesi, dai parlamentari ai sindaci fino ai cuochi.

Seguici sui nostri canali