Eventi
Tempo Libero

Cosa fare a Pavia e provincia: gli eventi del weekend (29 - 30 luglio 2023)

Appuntamenti imperdibili per il prossimo fine settimana

Cosa fare a Pavia e provincia: gli eventi del weekend (29 - 30 luglio 2023)
Pavia Pubblicazione:

(Foto di copertina: Salvatore Campa)

Gli appuntamenti imperdibili per il prossimo fine settimana a Pavia e provincia: i nostri consigli per sabato 29 e domenica 30 luglio 2023.

Cosa fare a Pavia: gli eventi del weekend (29-30 luglio 2023)

PAVIA. Delta (Cinema sotto le stelle)

  • Venerdì 28 luglio - Ore 21.30 - Castello Visconteo, piazza Castello

Il Delta del Po è il teatro dello scontro tra bracconieri e pescatori. Due uomini si affrontano tra le nebbie scoprendo la propria vera natura in un duello senza eroi. Un thriller dal clima neo-western che ha il merito di creare due personaggi principali di grande statura.

REGIA: Michele Vannucci
PAESE: Italia
ANNO: 2022
GENERE: Drammatico
DURATA: 105 min
CON: Alessandro Borghi, Luigi Lo Cascio, Emilia Scarpati Fanetti, Greta Esposito, Marius Bizau, Denis Fasolo, Sergio Romano

Delta, il film diretto da Michele Vannucci, ambientato sul Delta del Po, luogo di litigi tra bracconieri e pescatori, racconta lo spietato duello tra Osso ed Elia. Osso (Luigi Lo Cascio) ha intenzione di proteggere il fiume dalla pesca indiscriminata praticata dalla famiglia Florian che è in fuga dal Danubio. Elia (Alessandro Borghi) che è insieme ai Florian, conosce molto bene quei luoghi perché c’è nato. Tra le fitte nubi del Delta, Osso ed Elia investiti dalla brama di vendetta saranno i protagonisti di un violento scontro che porterà alla luce la loro vera natura.

PAVIA. Passeggeri della notte (Cinema sotto le stelle)

  • Domenica 30 luglio - Ore 21.30 - Castello Visconteo, piazza Castello

Presentato in Concorso al Festival di Berlino 2022

Parigi, anni Ottanta. Dopo essere stata lasciata dal marito, Elizabeth si ritrova da sola ad occuparsi dei figli. Lavorando in un programma radiofonico notturno, la donna incontrerà Talulah, una giovane che Elizabeth deciderà di prendere sotto la sua ala. Talulah scoprirà com'è vivere in una famiglia e conoscerà il primo amore.

Domenica 30 luglio 2023, ore 21.30

REGIA: Mikhaël Hers
PAESE: Francia
ANNO: 2022
GENERE: Drammatico
DURATA: 111 min
CON: Charlotte Gainsbourg, Quito Rayon Richter, Noée Abita, Megan Northam, Thibault Vinçon

PAVIA. Sant'Agostino: la luce e l'immagine. Un viaggio interattivo da Ippona a Pavia.

  • Fino al 29 dicembre 2023 - Castello Visconteo

I 1300 anni dall'arrivo delle spoglie di Sant'Agostino da Cagliari a Pavia rappresentano l'evento più importante e identificativo della città per il 2023. Per questo motivo il Comune di Pavia, con il contributo di Fondazione Cariplo, ha voluto che i Musei Civici, nell'ambito della più ampia programmazione che la città dedica alla ricorrenza, fossero protagonisti dell'anno agostiniano con una proposta culturale che coniuga rigore scientifico e originalità.

La mostra Sant'Agostino: la luce e l'immagine. Un viaggio interattivo da Ippona a Pavia è appositamente realizzata con la cura del personale scientifico dei Musei, realizzata da camerAnebbia, specialista in installazioni multimediali interattive per la fruizione dei beni culturali. L'esposizione coniuga il fascino eterno della grande pittura italiana con la tecnologia contemporanea più raffinata messa a disposizione della storia dell'arte. Il risultato è una esperienza di grande suggestione.

La Sala del Rivellino, appositamente ripensata per accogliere la mostra, diventa così uno spazio esperienziale in cui il visitatore è protagonista attraverso video installazioni interattive che accompagnano lungo un viaggio tra i capolavori dell'arte, alla scoperta della vita e del pensiero del Padre della Chiesa.

Orari: da lunedì a venerdì (chiuso martedì): ore 14-18; Sabato, domenica e festivi: ore 10-18. Biglietti acquistabili anche in prevendita online su www.tickettando.it nella sezione Mostre.

PAVIA. "Felini. Eleganza letale"

  • Fino al 10 settembre 2023 - Kosmos - Museo di storia naturale dell'Università di Pavia, piazza Botta 9

L'esposizione è allestita nella sala mostre sarà visitabile negli orari di apertura del museo, dal martedì alla domenica ore 10.00-18.00. "Felini. Eleganza letale" propone la scoperta del mondo dei felini, animali rari e magnifici, molti dei quali ormai ridotti sull'orlo dell'estinzione. Leoni, tigri, pantere e gatti selvatici rappresentano da sempre per l'umanità un emblema di bellezza, forza, coraggio, eleganza regale e sensuale. Tuttavia quasi tutte le specie del mondo sono minacciate direttamente o indirettamente dall'uomo.

In esposizione sono visibili 30 animali tassidermizzati oltre a modelli a grandezza naturale, crani e pannelli interattivi che consentono al visitatore di apprezzare le straordinarie caratteristiche anatomiche di questi carnivori. Nel percorso si potranno ammirare, tra gli altri, il leopardo nebuloso del Vietnam, il leopardo delle nevi dell'Himalaya, il ghepardo, il gatto marmorizzato della Cina, la tigre siberiana e il leone. Attraverso i pannelli che accompagnano gli esemplari, sarà possibile ascoltare e rivivere storie di felini restituiti alla libertà e conoscere alcuni zoologi che hanno cambiato il destino di molti animali.

Biglietti: accesso alla mostra compreso nel biglietto d'ingresso al Museo. Ingresso ridotto solo mostra: 4 euro.

PAVIA. L'arca Nascosta

  • Fino al 30 novembre 2023 - Musei Civici

Uno sguardo inedito e ravvicinato all'Arca che conserva le spoglie del Santo", primo evento del 2023 del ricco programma di celebrazioni previsto per la ricorrenza dei 1300 anni dalla traslazione delle spoglie di S. Agostino da Cagliari a Pavia. Si tratta di un progetto con cui il Comune di Pavia, accogliendo una proposta dell'APS COMPVTER, del Dipartimento di Ingegneria dell'Università di Pavia e dell'agenzia di stampa e comunicazione Pavia Press, intende valorizzare e promuovere il prezioso manufatto del XIV secolo, conservato nella basilica di San Pietro in Ciel d'Oro, opera dei Maestri campionesi: l'Arca di S. Agostino e, con esso, il binomio Pavia-Sant'Agostino, vero e proprio patrimonio materiale e immateriale della nostra città. L'esposizione nella sala della Biblioteca Viscontea presenterà al pubblico dettagli dell'Arca riprodotti con le più moderne tecnologie e secondo punti di vista diversi: uno sguardo inedito e ravvicinato per scoprire l'Arca e coglierne aspetti e particolarità difficilmente visibili. Prezzo d'ingresso: 3 euro. Maggiori info CLICCANDO QUI oppure museicivici@comune.pv.it

DORNO. Sagra di Sant'Anna

  • Dal 27 all'1 agosto 2023

L’appuntamento estivo con intrattenimenti musicali e molto altro torna a Dorno dal 27 luglio all'1 Agosto 2023. Oltre ad un programma ricco di eventi per ogni gusto, la serata conclusiva di martedì vedrà una grande voce della musica Italiana: Fausto Leali. Scarica il programma completo CLICCANDO QUI

FORTUNAGO. La dignità della figura

  • Fino al 17 settembre 2023 - Auditorium Giovanni Azzaretti, Piazza Fontana dei Dodici 1

La mostra, curata da Luigi Cavallo in collaborazione con Oretta Nicolini e Pino Jelo, è la naturale continuazione dell’esposizione dello scorso anno, “La natura dipinta”: analoghi i criteri di scelta degli autori, la maggior parte nati nel secolo scorso, alcuni alla fine dell’Ottocento, e analogo il periodo storico-culturale, l’arte del Novecento nel suo versante figurativo.

La rassegna è composta da 51 opere, una per ogni artista, ed è introdotta da due oli su tela “fuori tempo” (Il Generale Belgiojoso in costume da guerriero, attribuito a Gaspare Landi del 1791/92 - Ritratto, Anonimo toscano del XIX Secolo), come per dare un raccordo storico a un percorso che nel trattare la figura umana ha inteso tener conto della sua “dignità”, rispettandone proporzioni e atteggiamenti, prima che altri linguaggi affrontassero l’argomento puntando sulla deformazione, la mostruosità, la messa in scena della realtà senza filtri, l’esposizione dell’uomo e della donna, in nome di rivoluzioni del costume e del gusto che nulla hanno più a che fare con la pittura, con gli strumenti di una comunicazione comprensibile maturata sul filo della tradizione.

Orari di apertura: Tutti i sabati e domeniche 16-19; Da lunedì a venerdì su appuntamento telefonando al numero 340-6454695

Franco Rognoni_ Salomè, 1984. Olio su tela, cm 81x100

MONTICELLI PAVESE. Festa della Patatata

  • Dal 28 al 30 luglio 2023

Tre serate accompagnate dai buonissimi gnocchi della Proloco di Monticelli Pavese e tanta musica! La proloco di Monticelli Pavese  organizza la tradizionale festa della Patatata, all’insegna del buon cibo e buona musica. Venerdì sera si esibisce l'Orchestra di Mary Maffeis; sabato suona l'Orchestra Mike e i Simpatici e domenica è il turno di Stefano Frigerio. Durante la sagra è disponibile, dalle 20, il servizio bar e ristorazione, con una cena in cui le patate la fanno da protagoniste (si possono assaggiare gli gnocchi caserecci).

PONTE NIZZA. Notte di note, sotto il cielo dell'Eremo

  • Venerdì 28 luglio 2023 - Ore 21 - Eremo Sant'Alberto di Butrio

Nella cornice bucolica dell'Eremo di Sant'Alberto di Butrio, come accade ogni estate, un concerto strumentale con veri artisti della musica classica e d'intrattenimento. Si esibirà il gruppo  Ensemble Le Muse. L'ingresso è gratuito: se il concerto sarà stato di vostro gradimento potrete lasciare un'offerta a sostegno dell'Eremo.

RIVANAZZANO TERME. Festa Andalusa

  • Sabato 29 e domenica 30 luglio 2023

Paella, sangria e tante altre specialità tipiche dell’Andalusia per ricordare il legame della cittadina termale con il popolo andaluso. La manifestazione è nata anni fa per celebrare il gemellaggio con la Los Palacios y Villafranca, ridente località andalusa che dista trenta km da Siviglia. Anche quest’anno in entrambe le serate spettacolo accompagnato da musiche e cibo spagnolo.

VIGEVANO. Now is your time to shine

  • Fino al 31 agosto 2023 - Museo Archeologico Nazionale della Lomellina

L’installazione nasce all’interno del progetto Tredici fotografi per tredici musei: un percorso di esplorazione e interpretazione dei tredici musei statali lombardi affidato ad altrettanti giovani artisti italiani, grazie alla committenza pubblica della Direzione regionale Musei Lombardia diretta da Emanuela Daffra e in collaborazione con il Museo di Fotografia Contemporanea di Milano-Cinisello Balsamo.

Nel suo progetto per il Museo Archeologico Nazionale della Lomellina Alessandro Calabrese si concentra sui depositi del museo, dove sono collocati i reperti non esposti, conservati all’interno di recipienti di uso quotidiano utilizzati dalla direttrice storica, Rosanina Invernizzi: vaschette da gelato, vasetti di crema, scatole di fazzoletti.

Orari: Martedì - venerdì 9.00 – 14.00; Sabato e domenica 9.00 – 17.00. Ingresso gratuito.

VIGEVANO. La collezione Strada. Esposizione completa

  • Fino al 4 dicembre 2023 - Museo Archeologico Nazionale della Lomellina, Piazza Ducale 20

La più antica delle Scuderie del Castello Sforzesco di Vigevano propone l’esposizione completa della collezione Strada, recentemente acquisita dal Ministero della Cultura e da questo affidata al Museo archeologico nazionale della Lomellina a Vigevano. Una raccolta importante, costituita da circa 260 oggetti appartenenti ad un arco cronologico che va dalla preistoria all’età rinascimentale, ma particolarmente ricca in relazione all’età della romanizzazione della Lomellina (II – I secolo a.C.) e alla prima epoca imperiale (I – II secolo d.C.). Orari: Martedì-Giovedì: 9.00 – 14.00; Venerdì-Domenica: 9.00 – 17.00

 

 

Seguici sui nostri canali