Tempo libero
Tempo libero

Cosa fare nel weekend di Ferragosto a Pavia e Provincia

Gli appuntamenti imperdibili selezionati per voi.

Cosa fare nel weekend di Ferragosto a Pavia e Provincia
Tempo libero Pavia, 13 Agosto 2021 ore 10:31

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Pavia e provincia. Ecco i nostri consueti consigli per sabato 14 e domenica 15 agosto 2021.

Cosa fare a Pavia e provincia nel weekend di Ferragosto

PAVIA - CASTELLO VISCONTEO. Mario Incudine in Mimì - Da sud a sud sulle note di Domenico Modugno

Mimì. Uno spettacolo di e con Mario Incudine. Un viaggio. Da Sud a Sud. Sulle note delle canzoni di Domenico Modugno, quelle legate alla Sicilia, a una terra che lui ha adottato perchè, come gli disse Frank Sinatra: “Fingiti siciliano! La Sicilia la conoscono tutti, tutti sanno dov’è e poi il dialetto è molto simile al tuo, al pugliese. Fingiti siciliano e conquisterai il mondo!”.
Un viaggio quotidiano verso una terra straniera chiamata palcoscenico, una terra da dovere raggiungere e conquistare. Le aspirazioni di un uomo del Sud chiamato Mimì, ma che potrebbe avere mille nomi diversi. Una storia fatta da mille storie, che si incrocia con quella del suo interprete scorrendo su linee parallele che, sovvertendo ogni regola, si incontrano in uno spettacolo in cui Mario Incudine e Domenico Modugno ci raccontano un mondo che cambia, che lotta, che sogna, che sfida convenzioni e stereotipi.
Mimì siamo noi. Ogni giorno che passa. Noi di Ieri. Noi di Oggi. Noi di Domani. Noi che desideriamo Volare ma che non sempre sappiamo di avere le ali per poterlo fare.
- regia: Moni Ovadia, Giuseppe Cutino
- testi: Sabrina Petyx
- costumi: Daniela Cernigliaro
- arrangiamenti musicali: Mario Incudine, Antonio Vasta
- disegno luci: Giuseppe Cutino, Vincenzo Miserandino
- produzione: ASC Production

Mostra meno
Info e biglietti: www.teatrofraschini.it

ZAVATTARELLO. Oltre Visions Film Festival

  • Fino al 25 agosto 2021

L'Oltre visions film festival tiene la sua prima edizione nella piazza Luchino dal Verme a Zavattarello, provincia di Pavia, nel mese di Agosto.

Questo festival ha lo scopo di promuovere la produzione cinematografica italiana diffondendo la cultura agli abitanti e ai turisti che passano per vedere i film nella piazza principale del paese.

Zavattarello è considerato uno dei borghi più belli d'Italia.

Un paese medievale situata sulle colline pavesi, quest'anno, 2021, ospita la prima edizione del OLTRE VISIONS FILM FESTIVAL, organizzato dal Comune di Zavattarello, in collaborazione con Pro Loco Zavattarello, Paris Blues e Museo d'Arte Contemporanea Giuseppe e Titina dal Verme.

Per tutte le informazioni https://www.visitpavia.com/it/evento/oltre-visions-film-festival

VISTARINO. Orchestra italiana Gianmarco Bagutti alla Festa dello Sportivo

Domenica sera l'Orchestra italiana Gianmarco Bagutti terrà una grande serata di chiusura per la Festa dello Sportivo dell'Associazione Dilettantistica Sportiva Vistarino. L' Orchestra Italiana Bagutti sarà ospite a Vistarino con un grandissimo spettacolo pirotecnico 🎇 🎶

Info e prenotazioni 334-8844308
348-5875781- richiesto Grenn pass o tampone

PAVIA. Di notte all'orto botanico

  • Sabato 7 e 21 agosto 2021

Tornano le visite guidate all'Orto Botanico di Pavia, per scoprire al buio le sue collezioni e la sua storia! Nei giorni di sabato 10, 24 luglio, 7 e 21 agosto in programma visite guidate in un'atmosfera del tutto insolita e accattivante. La visita guidata, del costo di 4,00 € (+ ingresso), sarà tenuta dal curatore, Nicola M. G. Ardenghi, insieme al custode e giardiniere, Paolo Cauzzi. Si partirà dalla biglietteria alle ore 21:30 e ci si inoltrerà attraverso i vialetti dei Settori delle gimnosperme e delle angiosperme, per poi attraversare le Serre di Scopoli e infine approdare nell'Arboreto, ai piedi dell'imponente Platano di Scopoli. La durata della visita sarà di circa un'ora. È obbligatoria la prenotazione, da effettuare entro il venerdì precedente la visita, inviando un'e-mail a: prenotazione.musei@unipv.it.

Si ricorda che l'Orto Botanico, fino al 1° settembre, sarà aperto nei weekend secondo il nuovo orario estivo: 10:00–13:00, 15:00–20:00. INFO:0382 984848 - orto.botanico@unipv.it - ortobotanico.unipv.eu

Orto botanico pavia

PAVIA. AvantGarden

  • Fino al 5 settembre 2021 - Parco della Vernavola

Nello straordinario Parco della Vernavola una mostra dedicata al tema “Arte e Natura”. Il progetto di Land art nel Parco della Vernavola, a cura di Valerio Dehò, sarà l’occasione non solo per frequentare una zona verde fondamentale per la città di Pavia nonché parte del parco del Ticino, ma anche un modo di far conoscere l’arte contemporanea anche al grande pubblico. L’organizzazione è affidata all’Associazione Overart di Milano che ha già operato con importanti risultati nel terreno di attività proposto, tra cui il parco dell’Idroscalo a Milano. Ingresso libero.

PAVIA. Progetto Dante - La mostra

  • Fino al 31 dicembre 2021

L'amministrazione comunale di Pavia intende rendere omaggio al Sommo Poeta con Progetto Dante: un ricco calendario di recital, conferenze, appuntamenti musicali che accompagneranno una mostra che celebrerà il 700° anniversario della morte dell’Alighieri.

La mostra, allestita nella sala dell’antica Biblioteca di Corte del Castello Visconteo e aperta al pubblico dal 18 giugno 2021, è stata progettata dalla Biblioteca Civica C. Bonetta in collaborazione coi Musei Civici di Pavia e con la partecipazione del Collegio Ghislieri.

Il Busto di Dante, opera in gesso solitamente esposta nella Gipsoteca dei musei, introduce una selezione di rari documenti provenienti dalla Biblioteca Bonetta, dai Musei Civici e dal Collegio Ghislieri. Tra questi, due preziosissimi fogli di pergamena di uno dei più antichi manoscritti della Divina Commedia, realizzato pochi anni dopo la morte del Sommo Poeta, la prima edizione illustrata del poema, voluta da Lorenzo il Magnifico nel 1481 con incisioni tratte da disegni di Sandro Botticelli, un’aldina curata da Pietro Bembo e stampata a Venezia nel 1502 e la monumentale opera illustrata da Amos Nattini (1892-1985), già illustratore di D’Annunzio, che iniziò a progettare durante la Prima Guerra Mondiale le cosiddette 'imagini', cento litografie dedicate al capolavoro, realizzate nel corso di vent’anni di lavoro.

La mostra è aperta fino al 31 dicembre 2021 negli orari di apertura dei Musei Civici di Pavia, tutti i giorni dalle 10 alle 18, chiuso il martedì, il 15 agosto e il 25 e 26 dicembre. Ingresso mostra 5 euro, mostra + Musei Civici 10 euro, gratuito per under 18, over 70 e aventi diritto.

PAVIA. Kosmos - Museo di storia naturale dell'Università di Pavia

Ali nella notte. I pipistrelli tra scienza e immaginario

  • Fino al 9 gennaio 2022

L'esposizione illustra al pubblico il mondo dei chirotteri in un percorso che si snoda dalla biologia all'ecologia, dalla conservazione delle specie alle interazioni con l'uomo fino alle recenti ricerche legate alla diffusione del Coronavirus. La mostra, nata dalla collaborazione tra lo studio naturalistico Platypus di Milano e il museo Kosmos, debutta a Pavia e sarà poi proposta in altre città italiane. Gode del patrocinio di ANMS (Associazione Nazionale Musei Scientifici) e di GIRC (Gruppo Italiano Ricerca Chirotteri).

Allestita in museo nella sala semicircolare destinata alle mostre temporanee, "Ali nella notte" offre un percorso di 140 metri quadrati articolato in 6 aree tematiche attraverso pannelli, modelli, exhibit multimediali e ambienti ricostruiti.

Gli orari di visita della mostra coincidono con gli orari del Museo Kosmos, dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00 (chiuso il 15 agosto e il 25 dicembre). Si accede alla mostra con un biglietto dedicato di euro 4,00 oppure gratuito nei casi previsti.

Il sabato e i festivi è consigliabile prenotare l'ingresso alla mostra al numero 0382.986220, via mail a prenotazione.musei@unipv.it oppure attraverso l'app Affluences, disponibile su Apple Store e Play Store o da PC.

PAVIA. Ripartire dal futuro. Mostra

  • Fino al 12 settembre 2021

Opere di Gianantonio Abate, Corrado Bonomi, Dario Brevi, Gianni Cella, Davide Ferro, Ernesto Jannini, Ion Koman, Antonella Mazzoni, Giovanni Pedullà, Massimo Romani, Leonardo Santoli, Gianfranco Sergio, Vittorio Valente, Ilirjan Xhixha. Testo a catalogo di Edoardo di Mauro.

Presentazione alla presenza degli artisti sabato 5 giugno ore 18.00 con intervento musicale a cura del Centro di Musica Antica della Fondazione Ghislieri. Ingresso libero fino al 12 settembre 2021 da giovedì a domenica dalle 11.00 alle 18.00

TORRE D'ISOLA. Concerti Après mesdì

  • Tutti i sabati fino al 25 settembre 2021 - dalle 18 alle 21

Il Comune di Torre d'Isola organizza un programma di eventi musicali al Centro Sportivo, tutti i sabati dalle 18 alle 21. Oltre alla musica ci sarà attivo il servizio bar a cura dell'Associazione Torre d'Isola Solidale.

ZAVATTARELLO. Il Giappone di Luchino Dal Verme

  • Fino al 12 settembre 2021

Il Comune di Zavattarello, con il patrocinio del Consolato Generale del Giappone di Milano e della Fondazione Luciana Matalon, curatrice Ornella Civardi, organizza presso il Castello Dal Verme di Zavattarello, con ingresso Sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00 la mostra: “Il Giappone di Luchino Dal Verme. Capolavori fotografici dell’Ottocento”. Un'esposizione una sessantina di foto d’arte giapponesi provenienti dagli album del conte Luchino Dal Verme (1838 – 1911). Le foto, poetiche e di grande raffinatezza, appartengono alla cosiddetta Scuola di Yokohama (Yokohama shashin), un genere fiorito tra gli anni Sessanta e gli anni Novanta dell’Ottocento, e sono quasi tutte opera del principale esponente del filone, il fotografo italo-inglese Felice Beato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter