Sport

GSK riconosciuto dal Coni, sabato tutti in pista: chi saranno i prossimi campioni?

A tre gare dal termine: Milanesi, Rigo e Fichera ai vertici della classifica AM

GSK riconosciuto dal Coni, sabato tutti in pista: chi saranno i prossimi campioni?
Pavia, 22 Ottobre 2020 ore 15:10

GSK riconosciuto dal Coni come la serie A. Sabato 24 ottobre 2020 la gara si farà, grande tensione per i contendenti al Titolo: chi saranno i prossimi Campioni GSK? A tre gare dal termine, Milanesi, Rigo e Fichera ai vertici della classifica AM. Nei PRO ci sono invece Cancarini e Amadei .

Round 6

Sabato 24 Ottobre 2020 a Cremona torna in scena il campionato GSK European Endurance Series. La conferma arriva da Roma dopo aver esaminato attentamente le nuove restrizioni a causa dell’incremento dei contagi per l’emergenza Covid-19, è stato deciso di autorizzare la competizione poiché riconosciuta dal Coni e come la Serie A potrà continuare a svolgersi regolarmente. Le previsioni meteorologiche sono più incerte che mai e sul cielo di Cremona sono previsti temporali e forti piogge per il giorno della gara.

I contendenti al Titolo

Arriviamo così a tre gare dal termine del campionato e iniziano a comparire i nomi dei piloti che si potrebbero aggiudicare il Titolo di Campioni GSK European Endurance Series 2020.

Tra i contendenti in lizza per la vittoria del campionato nella categoria AM ci sono Michele Milanesi detentore di cinque podi su cinque gare disputate, Davide Rigo e Salvatore Fichera ambedue con quattro podi all’attivo. Si parla di numeri impressionanti per dei debuttanti che stanno muovendo i primi passi in un campionato di questo livello, la classifica li vede terzi con un ritardo di soli 4 punti sugli avversari che li precedono.

Nella categoria PRO il binomio Alberto Cancarini e Lorenzo Amadei sta funzionando, dopo aver conquistato l’ultimo podio hanno riaperto il campionato risalendo fino alla quarta posizione e avvicinandosi pericolosamente alla vetta.

Questi piloti staranno sicuramente vivendo un momento di grande tensione con un notevole peso sulle spalle e un pubblico molto attivo che si aspetta tanto da loro, la chiave per vincere sarà rimanere concentrati senza pensare alla classifica.

Bilanci e futuro

Grande conferma quindi per il Toscano Racing Team guidato dall’imprenditore Vieri Lombardi che al suo primo anno da team principal ha portato insieme a Davide Marello entrambe le squadre ai vertici delle classifiche dimostrando di aver puntato sui cavalli giusti. Idee chiare anche per il futuro poiché a breve verranno convocati i piloti per l’ingaggio della prossima stagione, restiamo in attesa che vengano rilasciate le prossime comunicazioni ufficiali.

5 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia