Scuola
La migliore in Lombardia

L'Università di Pavia scala il ranking Times Higher Education: tra i migliori dieci atenei nazionali

L'Ateneo migliora significativamente il proprio posizionamento rientrando nella fascia che rientra tra il 351esimo e il 400esimo posto al mondo.

L'Università di Pavia scala il ranking Times Higher Education: tra i migliori dieci atenei nazionali
Scuola Pavia, 02 Settembre 2021 ore 18:57

Un'altra conferma della crescita dell'Ateneo dalle classiche internazionali: l'Università di Pavia scala il ranking Times Higher Education (THE). Alessandro Reali: "la prima risalita in quasi un decennio per UNIPV".

LEGGI ANCHE: Il Presidente Mattarella domenica a Pavia per i 660 anni dell’Università

L'Università di Pavia scala il ranking Times Higher Education

È stata diffusa la nuova classifica delle migliori università del mondo elaborata dall’agenzia di ranking internazionale Times Higher Education (THE), una delle più prestigiose e autorevoli a livello internazionale.

Rispetto alla precedente edizione, l’Università di Pavia migliora significativamente il proprio posizionamento rientrando nella fascia che comprende gli Atenei tra il 351esimo e il 400esimo posto. È un chiaro aumento rispetto alla classificazione dell’anno scorso che vedeva UNIPV nelle posizioni dalla 401 alla 500. A livello italiano anche questa graduatoria pone Pavia tra i migliori dieci atenei nazionali (pubblici e privati).

I parametri di valutazione

Per l’elaborazione del proprio ranking, THE valuta cinque parametri fondamentali: didattica, ricerca, impatto/citazioni, proventi da imprese e internazionalizzazione. Quest’anno sono stati presi in considerazione 1.662 atenei mondiali (l’anno passato erano 1.527) e 51 università italiane, due in più rispetto alla scorsa edizione.

La classifica Times Higher Education è la conferma di una crescita del prestigio per l’Università di Pavia.

La graduatoria nazionale del Censis  vede UNIPV come terza università tra i grandi atenei italiani, la migliore in Lombardia; l’internazionale QS World University Rankings ha visto nel 2021 un netto salto in avanti e un prestigioso risultato nella media di citazioni di articoli scientifici per docente; il consorzio Almalaurea ha confermato anche nel 2021 gli ottimi dati di placement e di soddisfazione degli studenti di Pavia: il 92,1% dei laureati si dichiara soddisfatto dell’esperienza e più del 70% lavorano dopo un anno dal conseguimento del titolo.

"Risultato importante"

“Torniamo tra le prime 400 università nel mondo e tra le prime 10 in Italia – dice il professor Alessandro Reali, delegato del Rettore a Ricerca Internazionale e Ranking –. Il Times Higher Education, pur con tutti i ben noti limiti dei ranking di questo tipo, è senza dubbio uno dei tra i più accreditati e seguiti al mondo. Si tratta di un risultato importante che ci fa ben sperare per il futuro.

Sicuramente, un ringraziamento particolare va al gruppo di lavoro che  abbiamo creato, insieme al Prorettore Mauro Freccero e al Magnifico Rettore Francesco Svelto, al fine di cercare di migliorare il nostro piazzamento nei principali ranking internazionali e che sta affrontando questa sfida con grande energia e dedizione.

I risultati del lavoro che stiamo facendo – uso il plurale perché voglio sottolineare ulteriormente che si tratta di un lavoro di squadra – si potranno apprezzare davvero solo nel medio termine, ma trovo senz'altro confortante questo risultato, che per THE, come del resto era stato per QS, rappresenta la prima risalita in quasi un decennio per il nostro Ateneo”.

Alloggi universitari: firmato l'accordo per aumentarli a Milano, Pavia e Lodi

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter