Menu
Cerca
Politica

Appalti truccati: “Regione garantisca la piena operatività dell’ASST di Pavia”

E' l'appello del consigliere regionale del Pd Giuseppe Villani sulla vicenda First Aid.

Appalti truccati: “Regione garantisca la piena operatività dell’ASST di Pavia”
Politica Pavia, 19 Marzo 2021 ore 11:01

Villani e Ferrari (PD) dopo la vicenda First Aid che ha travolto l’ASST di Pavia chiedono la piena operatività all’Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Pavia: “Preoccupati per la continuità del lavoro”.

Appalti truccati: “Regione intervenga per garantire la piena operatività all’ASST di Pavia”

“Non ci vogliamo certo sostituire alla Magistratura e anzi sappiamo che farà bene il suo lavoro e la vicenda seguirà il suo iter, ma non possiamo che augurarci che le persone coinvolte dimostrino la loro totale estraneità ai fatti. Chiaramente, esprimiamo la nostra amarezza per quanto sta avvenendo, perché episodi del genere danneggiano il sistema sanitario e penalizzano i lavoratori, soprattutto in un momento delicato e doloroso come questo in cui serve le piena, completa e totale fiducia nella struttura”, è il commento di Giuseppe Villani, consigliere regionale del Pd, sulla vicenda First Aid.

LEGGI ANCHE: Appalti truccati su trasporti in ambulanza: arrestati funzionari di ASST Pavia e amministratori First Aid

“In questo momento, con la campagna vaccinale che deve prendere velocità e l’emergenza ancora a livelli di guardia, non è tuttavia pensabile lasciare senza Direzione un’azienda sanitaria importante come quella pavese. Chiediamo perciò al presidente Fontana e all’assessore al Welfare Moratti un intervento immediato per garantire la piena operatività dell’Asst di Pavia che, ripeto, non può rimanere senza una guida. Dalla Regione ci aspettiamo anche che parta celermente un’indagine interna per verificare quello che è accaduto e la situazione attuale dell’azienda”, aggiunge Villani.

“Come proponiamo da tempo, infatti, Regione Lombardia deve svolgere fino in fondo il proprio ruolo di controllo proprio per evitare che accadano episodi come questo. Per noi è un punto fondamentale che sarà uno dei temi che vogliamo affrontare all’interno della riforma della legge 23 del 2015 che ha rivisto la sanità lombarda e che è ora di modificare”.

LEGGI ANCHE: Appalti truccati: Regione sospende incarico a direttore generale ASST Pavia

“Subito chiarimenti”

Villani annuncia, infine, un’interrogazione urgente a risposta scritta che verrà indirizzata ai vertici regionali: “Vogliamo subito dei chiarimenti”, conclude.

Sul tema interviene anche il senatore dem Alan Ferrari che ribadisce: “Naturalmente auspichiamo che chi si trova al centro di questa vicenda possa chiarire presto la sua posizione e abbiamo piena fiducia nell’operato della Magistratura. Tuttavia, quanto accaduto colpisce al cuore l’azienda sociosanitaria pavese che in questi giorni è presidio importantissimo per la nostra provincia nella lotta al Covid, e siamo molto preoccupati per la continuità del lavoro, che non vorremmo venisse meno proprio in piena pandemia”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli