Pavia

Università di Pavia e Emergenza Sorrisi: un accordo quadro dedicato alla cooperazione internazionale

Progettualità, ricerca scientifica, didattica e promozione culturale le aree di intervento delineate dall’accordo.

Università di Pavia e Emergenza Sorrisi: un accordo quadro dedicato alla cooperazione internazionale
Cultura Pavia, 15 Gennaio 2021 ore 15:23

Emergenza Sorrisi, organizzazione che da oltre 13 anni organizza missioni umanitarie e percorsi di formazione nei Paesi in via di sviluppo, rafforza la propria collaborazione con l’Università di Pavia attraverso la firma dell’accordo quadro di paternariato per la cooperazione internazionale.

Università di Pavia e Emergenza Sorrisi: un accordo quadro dedicato alla cooperazione internazionale

Grazie all’accordo di durata triennale Università di Pavia e Emergenza Sorrisi, mediante l’azione della Commissione Internazionale Cooperazione per lo Sviluppo CICOPS, si impegnano a collaborare in tutte le aree di reciproco interesse nell’ambito della progettualità e ricerca scientifica, della didattica e promozione culturale.

Potranno quindi essere ideati e sviluppati progetti in Italia e all’estero in ambito medico, psicologico, sociale, economico e politico per lo sviluppo umano e sostenibile a supporto di progetti di cooperazione internazionale.

Sostegno a ricercatori e programmi di ricerca

Attraverso la collaborazione saranno sostenuti ricercatori e programmi di ricerca attraverso la promozione di una rete di interscambio di informazioni, conoscenze ed expertise, e allo stesso tempo saranno favorite la mobilità e lo scambio di docenti, ricercatori e studenti, oltre alla condivisione di pubblicazioni e materiale scientifico e informativo.

Organizzazione di corsi

Sul fronte della didattica e promozione culturale l’accordo prevede l’organizzazione in Italia e all’estero di corsi e attività formative e seminariali, l’erogazione e gestione di borse di studio dedicate ai temi della cooperazione internazionale e dello sviluppo umano e sostenibile, programmi di qualificazione di personale che intende operare nel settore della cooperazione internazionale e la promozione e valorizzazione di tesi di laurea, master e dottorati di ricerca sui temi della cooperazione e dello sviluppo.

“Siamo felici e orgogliosi di rafforzare il nostro rapporto con un importante e prestigioso ateneo come quello di Pavia. Siamo convinti che, grazie alla condivisione delle reciproche conoscenze ed esperienze, potremo sviluppare progetti di cooperazione internazionale sempre più sostenibili e capaci di affermare i diritti umani e il diritto alla salute” – spiega Fabio Abenavoli, Presidente di Emergenza Sorrisi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli