Pavia in poesia 2019: incontri gratuiti per appassionati e non solo

Per sottolineare la necessità del pensiero e della parola dei poeti in questi nostri tempi confusi.

Pavia in poesia 2019: incontri gratuiti per appassionati e non solo
Pavia, 15 Marzo 2019 ore 10:17

Cade il primo giorno di primavera la Giornata mondiale della Poesia, istituita dall’Unesco nel 1999 con l’intento di promuovere la lettura, la scrittura, l’editoria e l’insegnamento della poesia in tutto il mondo, e dare riconoscimento e nuovo impulso ai movimenti di poesia nazionali, regionali e internazionali.

Pavia in poesia 2019: incontri gratuiti per appassionati e non solo

Il Settore Cultura, Istruzione, Politiche giovanili del Comune di Pavia ha voluto organizzare – in occasione della Giornata mondiale della Poesia (21 marzo) istituita nel 1999 – la manifestazione “Pavia in poesia 2019” per sottolineare la necessità del pensiero e della parola dei poeti in questi nostri tempi confusi, in cui la comunicazione di massa, o meglio la socialità digitale estrema e veloce in cui siamo immersi sembra quasi annientare ogni possibilità di sospensione, solitudine e di riflessione. Dimensione invece necessaria per il pensiero, specie quello che in forma di poesia è capace di sorprendere: il lettore più appassionato e preparato ma anche quello nuovo, occasionale. Perché la poesia è fenomeno imprevisto nella vita di ognuno; si rivolge a nessuno, quindi a tutti. È inutile la poesia, e così necessaria. Inaspettata, è occasione di scoperta, prima di tutto di sé.
Basta essere disponibili, non solo intellettualmente ma anche sensualmente, a tacere e ad ascoltare.

Gli incontri

È quello che proponiamo: ascoltare le parole di due grandi poetesse contemporanee: Patrizia Valduga e Chandra Livia Candiani, che hanno accolto il nostro invito a darsi di persona al pubblico di Pavia. Occasione speciale per celebrare insieme la necessità del pensiero e della bellezza.

La terna dedicata alle poetesse contemporanee vede quindi la proposta dello spettacolo Alda Merini e la sua in_sana elegia, di e con Manuela Tadini. Omaggio che vuole essere un’esplorazione del  complesso mondo interiore di Merini, a 10 anni dalla scomparsa, attraverso la parola, la musica (di Alessandro Sesana) e le immagini (di Enrico Maria Brocchetta), per ripercorrere le tappe più vibranti e commoventi del suo percorso umano ed artistico.

“Pavia in poesia 2019” accoglie quindi Herman Hesse. Sono una stella, spettacolo a cura dell’associazione Alunni ed ex Alunni del Collegio Griziotti ed Esquilibrio Teatro, con letture degli allievi del laboratorio Singend deutsch Lernen e di Maria Luisa Vercesi, con intermezzi musicali di Stream of Alessandro e Andrea Imelio, Flavio Ceravolo (coordinamento didattico di Alessandra Crotti, direzione teatrale e danza di Veronica Varesi Monti).

Calendario degli appuntamenti in Santa Maria Gualtieri

20 marzo ore 18.30 – Per sguardi e per parole Patrizia Valduga dialoga con Valentina Grisorio e Giulia Depoli

21 marzo ore 21.00 – Farsi vivi Chandra Livia Candiani dialoga con Elisabetta Bucciarelli

22 marzo ore 21.00 – Herman Hesse. Sono una stella

23 marzo ore 21.00 – Alda Merini e la sua in_sana elegia. Performance teatrale con Manuela Tadini

Ingresso libero fino a esaurimento posti. Info su www.vivipavia.itComune di Pavia, Settore Cultura, Istruzione e Politiche Giovanili – Broletto, Piazza della Vittoria, Pavia – tel. 0382.399343 – cultura@comune.pv.it

LEGGI ANCHE: Gianni Amelio girerà a Pavia il suo prossimo film

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia