Il riconoscimento

A Riccardo Bellazzi dell'Università di Pavia il premio dell'International Medical Informatics Association

"È un grande onore e un privilegio ricevere il François Grémy Award of Excellence"

A Riccardo Bellazzi dell'Università di Pavia il premio dell'International Medical Informatics Association
Pubblicato:
Aggiornato:

Informatica medica: a Riccardo Bellazzi dell'Università di Pavia il premio dell'International Medical Informatics Association

Riconoscimento per Riccardo Bellazzi

Riccardo Bellazzi del Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell'Informazione dell'Università di Pavia è stato premiato con l'IMIA François Grémy Award of Excellence 2023 attribuito dall'International Medical Informatics Association.

Il riconoscimento è stato annunciato nella sessione conclusiva dell'evento MedInfo 2023, il congresso mondiale dedicato all'informatica medica.

Insieme al professor Bellazzi è stata premiata anche la prof.ssa Hyeoun-Ae Park (College of Nursing and Systems Biomedical Informatics Research Center, Seoul National University).

«Il loro impegno personale e la loro dedizione all'informatica medica meritano davvero questo prestigioso riconoscimento internazionale» ha dichiarato il Presidente di IMIA Jack Li.

Professore in Ingegneria Biomedica e Informatica Biomedica

Riccardo Bellazzi è professore ordinario di Ingegneria Biomedica e Informatica Biomedica presso l'Università di Pavia, dove attualmente dirige il Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell'Informazione. È inoltre direttore del Laboratorio di Informatica Biomedica dell'ICS Ospedale Maugeri di Pavia.

La sua ricerca si concentra sulla combinazione di machine learning e metodi avanzati di analisi dei dati con strategie basate sulla conoscenza per costruire sistemi di supporto alle decisioni cliniche, con particolare attenzione alle malattie croniche e agli interventi di medicina di precisione. È anche attivamente coinvolto nella progettazione di soluzioni IT per riutilizzare i dati sanitari per la ricerca clinica.

«È un grande onore e un privilegio ricevere il François Grémy Award of Excellence. Il riconoscimento da parte della comunità IMIA dei risultati della mia ricerca e della mia attività per l'Associazione è uno dei migliori traguardi della mia carriera professionale», ha dichiarato il prof. Bellazzi.

Seguici sui nostri canali