«30’ al Museo»: a Voghera scienze e cultura in pausa pranzo

L'iniziativa si svolgerà per quattro settimane nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 13.30 alle 14.00.

«30’ al Museo»: a Voghera scienze e cultura in pausa pranzo
Voghera, 24 Gennaio 2020 ore 11:51

A partire dal febbraio 2020 il Museo di Scienze naturali Orlandi di Voghera realizzerà l’iniziativa «30’ al Museo». L’attività si svolgerà per quattro settimane nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 13.30 alle 14.00 e prevede che il direttore del museo Simona Guioli illustri una tematica scientifica inerente il museo o la sua storia.

«30’ al Museo»: a Voghera scienze e cultura in pausa pranzo

Si parte il 4-6 febbraio con il racconto e l’esposizione dei reparti di Arturo Negri, geologo vogherese di fine ‘800, le settimane successive (11-13 febbraio) verranno spiegate le attività della paleontologa pavese Giulia Sacchi Vialli e l’erbario di Lorenzo Angelini (18-20 febbraio), il primo ad aprire una farmacia a Voghera a fine ‘700 che insegnò anche l’Università degli Studi di Pavia.

L’iniziativa

Lo scopo è quello di avvicinare una fascia di pubblico diversa da quella abituale e di promuovere tematiche o reperti che non sono sempre fruibili nelle sale espositive.

E’ ricchissimo il patrimonio che il Museo dispone in termini di reperti e documenti che non possono essere esposti se non temporaneamente per ragioni di spazio. Con questa iniziativa si cercherà di presentarli alla cittadinanza, in una fascia oraria in cui anche chi lavora, ma interessato all’argomento potrà partecipare. In futuro si individueranno altre fasce orarie, in modo da poter contattare e coinvolgere maggior pubblico possibile.

«Questa iniziativa ha lo scopo di raggiungere cittadini che lavorano e nel quotidiano hanno poco tempo da dedicare ai propri interessi, oppure a coloro che non si sono mai avvicinati alle attività museali – commenta Simona Panigazzi, assessore alle Attività museali – La pausa pranzo può essere l’idea che mancava, mezz’ora veloce per conoscere un aspetto del mondo animale o dei reperti archeologici di Voghera o di altri argomenti a carattere scientifico. Un buon “ammazzacaffe’” dopo il pranzo, insomma».

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia