A Candia Lomellina

Violenta lite al centro di accoglienza, 25enne in Ospedale per un braccio tagliato

Sul posto il personale sanitario delle ambulanze ed i Carabinieri del Comando di Robbio

Violenta lite al centro di accoglienza, 25enne in Ospedale per un braccio tagliato
Pubblicato:

Scoppia una lite all'interno del centro di accoglienza situato nei pressi del comune Candia, dove due 25enni pakistani ospiti si sarebbero scontrati, per motivi ancora da definire. Uno di loro si è poi ferito gravemente al braccio, trasportato in Ponto soccorso dopo le prime cure dei sanitari.

Lite al centro di accoglienza a Candia

Nella serata di ieri, martedì 18 giugno 2024, nel centro di accoglienza di Candia, due giovani 25enni hanno acceso una violenta lite per dei futili motivi intorno alle ore 22. Durante l'accesa discussione, secondo quanto riportato dalla ricostruzione, uno dei due pare che abbia urtato un vetro che sporgeva nella struttura, riportando un grave taglio sul braccio.

Sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118 che, dopo le prime cure, ha poi trasportato il ragazzo all'Ospedale San Matteo di Pavia, in codice giallo. Intervenuti nel centro di accoglienza anche i Militari del Comando di Robbio per ricostruire le dinamiche della vicenda ed agire per un'eventuale querela da parte del 25enne.

Commenti
M O

Quanta bella gente ci siamo portati in casa

Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali