Ultrasuoni per eliminare la nebbia: ecco l’idea (premiata) di sette studenti lombardi

Dispositivi da applicare sulle automobili per rendere visibile la segnaletica.

Ultrasuoni per eliminare la nebbia: ecco l’idea (premiata) di sette studenti lombardi
Pavia, 10 Novembre 2019 ore 11:41

Un dispositivo a ultrasuoni per eliminare la nebbia, e migliorare le condizioni di guida e la sicurezza degli automobilisti. Questo il progetto che è valso ai ragazzi dell’Istituto aeronautico Locatelli di Bergamo il secondo premio del concorso “Lombardia è ricerca”, la cui premiazione si è tenuta venerdì al Teatro alla Scala.

Dissipatore di nebbia ad ultrasuoni

Come raccontato dai colleghi di GiornalediTreviglio.it, si tratta di un premio decisamente importante – 15mila euro – e un’idea che potrebbe sembrare balzana a molti, soprattutto nella nostra pianura. Dove – già si comincia a vederne un po’ – la nebbia è una presenza costante tra la fine dell’autunno e l’inverno. Questo in sintesi il progetto di Marta Bettoni, Sonia Migliavacca, Federico Morani, Elio Scholtz, Manuel Doneda, Federico Andreoletti e Alessandro Bonvecchio, team di studenti dell’Istituto aeronautico di Bergamo premiato venerdì da Regione Lombardia nell’ambito del più importante premio regionale dedicato all’innovazione, che prevedeva anche un sotto-concorso per le scuole lombarde.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia