Menu
Cerca

Uccise il convivente, portata in carcere

La donna, di origine lituane, dovrà scontare una pena di 8 anni.

Uccise il convivente, portata in carcere
Cronaca Pavese, 08 Marzo 2019 ore 18:44

Uccise il convivente nel 2015: una donna lituana di 31 anni portata in carcere a Vigevano.

Uccise il convivente, finisce in carcere

A Copiano (PV), la dipendente Stazione CC Villanterio (PV) ha dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Milano – Ufficio Esecuzioni Penali nei confronti di M.O., lituana cl. 88, già sottoposta a regime di detenzione domiciliare presso una comunità locale.

L’omicidio commesso nel 2015

La predetta, tradotta presso la Casa Circondariale di Vigevano (pv), dovrà scontare la pena di anni 8, mesi 2 e giorni 5 di reclusione, poiché ritenuta responsabile dell’omicidio del proprio ex convivente commesso in Milano, presso la Via Ripamonti, il decorso 3 aprile 2015.

LEGGI ANCHE: Scontro frontale tra auto, due feriti VIDEO e FOTO

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE