Truffa online: sborsa 10mila euro per un’auto già venduta

Nella rete dei malfattori è finito un rumeno 33enne residente a Vigevano.

Truffa online: sborsa 10mila euro per un’auto già venduta
Vigevano, 08 Gennaio 2020 ore 14:08

Truffa online: sborsa 10mila euro per un’auto già venduta. Denunciati dai carabinieri una coppia di rom: hanno truffato un rumeno con una finta vendita di un’autovettura.

Denunciata coppia

Il 7 gennaio, i carabinieri della Stazione di Vigevano hanno denunciato in stato di libertà per il reato di truffa in concorso un ventottenne, nato a Varese e residente a Fagnano Olona (VA), e una ventiseienne nata a Giussano (MI) e residente a Casazza (BG), entrambi rom e gravati da precedenti di polizia specifici.

Truffa online

A conclusione di un’attività d’indagine intrapresa a seguito di una denuncia sporta da un trentatreenne rumeno residente a Vigevano, i predetti sono stati individuati come gli autori di una truffa telematica effettuata il 17 settembre scorso sulla piattaforma “Subito.it” per la vendita di un’autovettura Peugeot 308 Allure alla vittima, da cui sono riusciti a ricevere un bonifico di 10.000 euro rendendosi poi irreperibili.

Auto già venduta

La vittima, dopo una serie di contrattazioni avvenuti con scambi di messaggi e conversazioni, si era addirittura incontrata, prima del pagamento, con i malfattori per definire l’acquisto della macchina, di cui aveva anche ricevuto dai due la foto fronte retro del libretto. Gli accertamenti dei militari hanno consentito tra l’altro di accertare che la macchina esisteva veramente ed era di proprietà della truffatrice, ma già venduta ad un altro acquirente di Busto Arsizio.

LEGGI ANCHE>> Badante infedele ruba ori e oggetti preziosi alla figlia dell’assistita

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia